Italia Markets open in 7 hrs 33 mins

Wall Street, atteso un avvio misto dopo rally di venerdì scattato con Powell e dati lavoro

Daniela La Cava

La prima seduta della settimana potrebbe prendere il via all’insegna dell’incertezza per Wall Street, con gli investitori che guardano alle indicazioni in arrivo da Pechino dove riprenderanno le trattative tra Cina e Stati Uniti sul fronte commerciale. Quando manca circa un'ora all'opening bell, che segna l'avvio ufficiale delle contrattazioni a Wall Street, i future sono in cerca di una direzione dopo la corsa di venerdì scorso che ha visto l'indice Dow Jones e l'S&P 500 salire di oltre il 3% e il Nasdaq chiudere con un saldo positivo di oltre il 4% sull'onda dei positivi dati sul mercato del lavoro che hanno sorpreso nel mese di dicembre e alle parole e ai 'toni accomodanti' di Jerome Powell, numero uno della Federal Reserve (Fed).

Sul fronte M&A, ancora attivo il settore farmaceutico, che oggi vede in campo Eli Lilly che ha raggiunto un accordo per acquisire Loxo per 8 miliardi di dollari. Qualche giorno fa era stata annunciata una maxi acquisizione che ha visto Bristol-Myers Squibb rilevare Celgene per 74 miliardi di dollari.