Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.096,14
    +441,19 (+1,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Wall Street, avvio in rialzo dopo dati lavoro tra luci e ombre

·1 minuto per la lettura

L'ultima seduta della settimana inizia in rialzo per Wall Street dopo la pubblicazione dei dati sul mercato del lavoro Usa a maggio, con i dati deboli sulla creazione di posti di lavoro a cui si contrappone la decisa discesa del tasso di disoccupazione. Prevalgono così gli acquisti sul mercato americano, con l'indice Dow Jones che avanza dello 0,32%, mentre l'indice S&P500 e il Nasdaq che salgono rispettivamente dello 0,55% e dello 0,83 per cento. In particolare, a maggio l'economia degli Stati Uniti ha creato 559.000 nuovi posti di lavoro. Il dato è stato peggiore delle attese, con gli analisti che avevano previsto un aumento dell'occupazione di 675.000 unità. I salari orari sono balzati in media del 2% su base annua, più del +1,6% stimato. Il tasso di disoccupazione è sceso dal 6,1% di aprile al 5,8%, meglio del 5,9% atteso. Di fronte a questo aggiornamento, gli investitori scommettono che nel meeting di giugno la Fed di Powell manterrà le strategie monetarie invariate, con gli acquisti nel piano di Quantitative Easing fermi a 120 miliardi di dollari mensili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli