Italia Markets close in 7 hrs 3 mins

Wall Street azioni FANG addio, è ora di puntare sui Titoli STARS

Filadelfo Scamporrino
 

Chi ha investito 4-5 anni fa sui cosiddetti titoli FANG , ovverosia Facebook (Swiss: FB-USD.SW - notizie) (FB), Amazon (AMZN), Netflix (Swiss: NFLX-USD.SW - notizie) (NFLX) ed Alphabet (Swiss: GOOGL-USD.SW - notizie) (GOOG), al giorno d'oggi può brindare a rialzi e guadagni stellari visto che le quattro aziende quotate sono diventate, in base al settore di appartenenza , dei colossi incontrastati su Internet .

Titoli Internet, a caccia di nuovo acronimo ad alta crescita  

Trattandosi di azienda mature e dal business ormai ben consolidato, e considerando i multipli di Borsa che non sono di certo a buon mercato , forse è arrivato il momento di scegliere un nuovo acronimo ad alta crescita per sostituire i titoli FANG .

STARS, l'acronimo che sostituisce i titoli FANG

Questo è quanto, tra l'altro, riporta InvestorPlace che ha selezionato cinque titol i , sempre legati ad Internet ed al digitale, a formare l'acronimo di STARS. Trattasi, nello specifico, di Shopify (SHOP), Trade Desk (TTD), Adobe (ADBE), Roku (ROKU) e Square (SQ).

FANG, acronimo ideato da Jim Cramer nel 2013

La definizione di FANG , finalizzata a identificare quelli che dovevano essere i titoli del futuro, e così è stato, si deve nel 2013 a Jim Cramer , money manager, e noto personaggio televisivo sulla rete CNBC . Ma, sottolinea altresì InvestorPlace , i FANG non rappresentano più a Wall Street , per il comparto Internet, i titoli del futuro, ma il presente a tutti gli effetti. Ragion per cui sono maturi i tempi per trovare un nuovo acronimo ad alta crescita come STARS .

Autore: Filadelfo Scamporrino Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online