Italia markets open in 2 hours 2 minutes
  • Dow Jones

    34.086,04
    +368,95 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    11.584,55
    +190,74 (+1,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.348,00
    +20,89 (+0,08%)
     
  • EUR/USD

    1,0875
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    21.270,90
    +116,08 (+0,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    524,33
    +5,54 (+1,07%)
     
  • HANG SENG

    21.928,10
    +85,77 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    4.076,60
    +58,83 (+1,46%)
     

Wall Street: borse in rialzo, acquisizioni nel pharma

Wall Street: borse in rialzo, acquisizioni nel pharma
Wall Street: borse in rialzo, acquisizioni nel pharma


Lunedì le azioni statunitensi hanno chiuso le contrattazioni in aumento, con l’indice Nasdaq Composite in rialzo di oltre 150 punti.

Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,14% chiudendo a 33.678,48, il Nasdaq ha invece segnato +1,63% a 10.741,65 e l'S&P 500 ha chiuso con +0,63% a 3.919,83 punti.

Settori in rialzo e in ribasso

Lunedì le azioni delle tecnologie dell'informazione sono aumentate del 2,8%. Nel frattempo, i migliori del settore erano Duck Creek Technologies, Inc. (NASDAQ:DCT), in crescita del 47%, e Bitfarms Ltd. (NASDAQ:BITF), in rialzo del 34%.

Le azioni del settore sanitario hanno ceduto lo 0,5%.

Notizie principali

Acuity Brands, Inc (NYSE:AYI) ha riportato guadagni e risultati di vendita migliori del previsto per il suo primo trimestre.

Acuity Brands ha registrato una crescita delle vendite nette del primo trimestre del 7,8% su base annua a 997,9 milioni di dollari, battendo le stime di consenso a 984,5 milioni di dollari. Gli utili per azione rettificati, a quota 3,29 dollari, hanno battuto la stima di consenso che si attestava a 3 dollari.

Titoli in salita

  • CinCor Pharma, Inc. (NASDAQ:CINC) è aumentata del 147% a 29,04 dollari dopo che AstraZeneca ha annunciato l’acquisto della società per 26 dollari per azione in contanti.

  • Le azioni di Amryt Pharma plc (NASDAQ:AMYT) hanno ottenuto un incremento del 108% a 14,60 dollari dopo che Chiesi Farmaceutici ha annunciato l'acquisizione della società per 14,50 dollari per ADS più diritti di valore contingenti fino a ulteriori 2,50 dollari per ADS.

  • Anche le azioni di Albireo Pharma, Inc. (NASDAQ:ALBO) sono aumentate, guadagnando il 93% a 43,94 dollari dopo che Ipsen ha annunciato che acquisirà la società per 42 dollari per azione più un diritto di valore contingente di 10 dollari per azione.

Titoli in discesa

  • Le azioni di Calithera Biosciences, Inc. (NASDAQ:CALA) sono scese dell'81% a 30,81 dollari. Calithera Biosciences ha annunciato l'approvazione del consiglio di amministrazione della liquidazione e dello scioglimento completi.

  • Cutera, Inc. (NASDAQ:CUTR) ha perso il 24% a 30,81 dollari dopo che la società ha riportato risultati finanziari preliminari non certificati per l'anno fiscale 22. La società prevede di registrare un fatturato compreso tra 252 milioni di dollari e 253 milioni di dollari per l'anno fiscale 22.

  • Cerus Corporation (NASDAQ:CERS) è scesa del 22% a 2,93 dollari. Cerus registra un fatturato preliminare di prodotto del quarto trimestre di 44 milioni di dollari, in crescita del 10% anno su anno.

Materie prime

Per quanto riguarda le materie prime, il petrolio è salito dell’1,6% a 74,98 dollari al barile e l’oro ha guadagnato lo 0,6% a 1.880,20 dollari l’oncia.

L'argento ha ceduto lo 0,1% a 23,96 dollari, mentre il rame ha segnato +3,2% a 4,0375 dollari.

Zona euro

La maggior parte delle azioni europee ha chiuso in territorio positivo la sessione ordinaria di lunedì. Lo STOXX 600 dell’Eurozona ha segnato +0,88%, il FTSE 100 di Londra +0,33% mentre l'indice spagnolo IBEX 35 è sceso dello 0,07%. Il DAX tedesco ha guadagnato l’1,25%, il CAC 40 francese è salito dello 0,68% e l'indice FTSE MIB italiano è aumentato dello 0,81%.

Il tasso di disoccupazione dell'Eurozona è rimasto invariato al 6,5% per novembre rispetto al minimo storico del mese precedente, mentre il tasso di disoccupazione in Italia è sceso al 7,8% a novembre.

Il deficit delle partite correnti della Francia è aumentato a 6,8 miliardi di EUR a novembre rispetto ai 3,4 miliardi di EUR rivisto nel mese precedente, mentre il deficit commerciale è aumentato a 13,8 miliardi di EUR a novembre. La produzione industriale in Germania è aumentata dello 0,2% mese su mese a novembre.

Mercati Asia Pacifico

Lunedì i mercati asiatici hanno chiuso in rialzo, con l'indice Hang Seng di Hong Kong che è salito dell'1,89% e l'indice cinese di Shanghai Composite che ha guadagnato lo 0,58%.

Le approvazioni di abitazioni private in Australia sono diminuite del 2,2% su base mensile, attestandosi a 9.142 unità a novembre, mentre i permessi di costruzione sono diminuiti del 9% su base mensile, attestandosi a 13.898 unità a novembre.

Economia USA

I dati sul credito al consumo di dicembre verranno diffusi alle 15:00ET.

Vuoi scoprire i migliori trade dei nostri professionisti? Per Natale ti offriamo la possibilità di abbonarti alla nostra Newsletter 4 in 1 con il 50% DI SCONTO. E le prime due settimane sono GRATISScopri di più

Continua a leggere su Benzinga Italia