Wall Street chiude contrastata, Apple frena il settore high-tech

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3% e l' S&P 500 lo 0,2%, il Nasdaq Composite ha perso lo 0,2%.
In mancanza di importanti dati macroeconomici e in attesa del discorso sullo Stato dell'Unione di Barack Obama Wall Street si è mossa per tutta la seduta lateralmente.
I bancari beneficiano del rally del settore in Europa.   Bank of America ha guadagnato il 3,3% e J.P. Morgan Chase & Co. l'1,1%.
Coca-Cola
ha perso il 2,7%. Il primo produttore al mondo di bevande analcoliche ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi meno di quanto atteso dagli analisti.
Apple ha perso il 2,5%. Il CEO Tim Cook ha difeso la strategia relativa alla gestione del contante e criticato aspramente David Einhorn, il manager di hedge fund che ha intentato una causa contro l'impresa della mela accusandola di non voler creare valore per i propri azionisti.
Facebook
ha perso il 3,2%. Bernstein ha tagliato il suo rating sul titolo del social network da "Outperform" a "Market perform".
Qualcomm
ha chiuso in ribasso dell'1,9%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore di chip da "Overweight" a "Neutral".
Goodyear
ha perso lo 0,4%. Il produttore di pneumatici ha pubblicato una solida trimestrale ma tagliato le sue previsioni sul 2013 a causa della debole domanda sul mercato europeo.
Avon Products
ha guadagnato il 20,3%. Il leader a livello mondiale della vendita diretta di cosmetici ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed indicato che potrebbe cedere le sue attività nei gioielli.
Fossil
ha guadagnato il 3%. Il produttore di orologi e accessori di moda ha aumentato lo scorso trimestre i ricavi più di quanto atteso dal mercato.
Michael Kors ha guadagnato l'8,8%. La casa di moda ha alzato le previsioni sul suo utile per il corrente esercizio da $1,48 - $1,50 a $1,80 - $1,82 per azione. Il consensus era di $1,57 per azione.
Tra i petroliferi Exxon Mobil ha guadagnato lo 0,2% e Chevron lo 0,7%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York lo 0,5%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.819,48 0,66% 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.189,81 0,44% 17:50 CEST
Ftse 100 6.703,00 0,42% 17:35 CEST
Dax 9.548,68 0,05% 17:45 CEST
Dow Jones 16.513,78 0,07% 19:34 CEST
Nikkei 225 14.404,99 0,97% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati