Italia markets closed
  • Dow Jones

    28.363,66
    +152,84 (+0,54%)
     
  • Nasdaq

    11.506,01
    +21,31 (+0,19%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • EUR/USD

    1,1826
    -0,0041 (-0,34%)
     
  • BTC-EUR

    11.042,04
    +1.712,63 (+18,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    264,23
    +8,13 (+3,18%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.453,49
    +17,93 (+0,52%)
     

Wall Street chiude contrastata in attesa di Fed

A24/Zap
·1 minuto per la lettura

New York, 9 giu. (askanews) - Wall Street ha terminato contrastata con il DJ che ha interrotto una serie di sei chiusure in positivo mentre il Nasdaq ha superato per la prima volta la soglia dei 10.000 punti, grazie a un rally tra i titoli tecnologici. Nonostante il calo successivo, l'indice a forte connotazione tecnologica ha chiuso nuovamente su livelli record dopo che Amazon ed Apple hanno toccato nuovi massimi. Gli altri listini hanno invece tirato il fiato su timori che il recente rally sia andato troppo in la' ed in attesa della decisione di politica monetaria della Federal Reserve. Domani, oltre a esprimersi sui tassi, la banca centrale americana pubblicher le prime stime economiche del 2020 ed il numero uno dell'istituto, Jerome Powell, terra' una conferenza stampa. Gli investitori danno per scontato che la Fed lasci i tassi invariati ma vogliono capire se quali mosse ha in mente la banca dopo i recenti segnali di ripresa provenienti dall'economia. Il petrolio ha chiuso in rialzo una seduta caratterizzata dall'alta volatilita' ed in vista del dato sulle scorte Usa di domani. Il contratto Wti a luglio ha guadagnato 0,75 dollari, il 20%, a 38,94 dollari al barile. Il DJ ha perso 300,14 punti, l'1,09%, a quota 27.272.30. L'S&P 500 ha ceduto 25,21 punti, lo 0,78%, a quota 3.207,18. Mentre il Nasdaq ha aggiunto 29,01 punti, lo 0,29%, a quota 9.953,75.