Italia Markets closed

Wall Street chiude contrastata, S&P 500, Djia su nuovi massimi

A24/Zap

New York, 13 nov. (askanews) - Wall Street chiude contrastata, con l'S&P 500 e il Djia su nuovi massimi grazie a Disney, cancellando gran parte dei guadagni messi a segno in seguito alla testimonianza del numero uno della Fed, Jerome Powell. A pesare in chiusura sui listini, è la frenata nei negoziati per un'intesa commerciale tra Stati Uniti e Cina, provocata dai contrasti sugli acquisti di prodotti agricoli che Pechino dovrebbe garantire. In precedenza, Powell aveva detto che la banca centrale americana dovrebbe lasciare i tassi di interesse al livello attuale (tra l'1,50% e l'1,75%) nel prossimo futuro ma è pronta ad intervenire 'se ci saranno dei cambiamenti sostanziali' all'outlook. Sul fronte macro, i prezzi al consumo sono saliti dello 0,4% ad ottobre, contro attese per un +0,3%. Disney ha guadagnato il 7,25% a 148,63 dollari dopo che il colosso dell'intrattenimento ha detto che il suo nuovo servizio streaming, Disney+, ha superato i 10 milioni di abbonati in sole 24 ore. Il Dow Jones ha aggiunto 92,10 punti, lo 0,33%, a quota 27.783,59. L'S&P 500 è salito di 2,19 punti, lo 0,07%, a quota 3.094,03 punti. Il Nasdaq ha invece lasciato sul terreno 3,99 punti, lo 0,05%, a quota 8.482,10 punti.