Italia Markets closed

Wall Street chiude in rialzo, l'attenzione ritorna sul commercio

A24/Zap

New York, 9 gen. (askanews) - Wall Street ha chiuso su nuovi massimi dopo l'allentamento delle tensioni in Medio Oriente. Il mercato quindi può tornare a occuparsi dei fondamentali, almeno per il momento, e l'attenzione si sposta sul commercio, l'economia e sui possibili segnali in arrivo dalle banche centrali.

I mercati sono però scesi dai massimi dopo che il presidente Usa Donald Trump ha detto che i negoziati per la 'fase due' dell'accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina "cominceranno presto", ma "probabilmente finiranno dopo le elezioni del 2020".

Il petrolio ha continuato a scivolare. Il contratto del greggio con scadenza a febbraio ha perso 0,05 dollari, meno dello 0,1%, a 59,56 dollari al barile.

Sul fronte macroeconomico, le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione sono calate di 9.000 unità a 214.000; le attese erano per un dato a 227.000 unità.

Il Dj ha ha guadagnato 211,81 points, +0,74%, a quota 28.956,90. L'S&P 500 è salito 21,65 points, +0,67%, a quota 3.274,70. Il Nasdaq ha aggiunto 71,18 punti, lo 0,81%, a quota 9.203,43.