Italia Markets closed

Wall Street chiude in rialzo su ottimismo per accordo con Cina

A24/Zap

New York, 7 nov. (askanews) - Gli indici su Wall Street hanno chiuso in rialzo, con il Djia e l'S&P 500 che hanno stabilito nuovi massimi, grazie all'allentamento delle tensioni commerciali tra la Cina e gli Stati Uniti. Le due superpotenza avrebbero raggiunto un'intesa per eliminare gradualmente e reciprocamente le tariffe già in vigore. Stando ad alcune indiscrezioni, il presidente Usa, Donald Trump, e il suo omologo cinese, Xi Jinping, dovrebbero incontrarsi per apporre le firme sulla prima fase dell'accordo commerciale al summit Nato di Londra, il prossimo 3 e 4 dicembre.

I mercati inoltre continuano a trarre beneficio da una stagione delle trimestrali migliore delle attese.

Sul fronte macro, le richieste iniziali di sussidi di disoccupazione sono diminuite di 8.000 unità a 211.000 unità; le attese erano per un dato a 215.000 unità.

Il Dow Jones ha guadagnato 182,24 punti, lo 0,66%, a quota 27.674,80 punti. L'S&P 500 ha aggiunto 8,40 punti, lo 0,27%, a 3.085,18 punti. Mentre il Nasdaq ha chiuso in rialzo di 23,89 punti, lo 0,28%, a 8.434,52 punti, sfiorando il record stabilito pochi giorni fa. Il petrolio a dicembre quotato a New York ha terminato in rialzo di 0,80 dollari, l'1,4%, a quota 57,15 dollari al barile sui progressi sul fronte commerciale.