Italia markets open in 3 minutes

Wall Street chiude in ribasso, Djia scivola sotto quota 29.000 -2-

A24/Zap

New York, 21 feb. (askanews) - La paura per gli effetti del virus e per un possibile rallentamento della crescita economica ha spinto gli investitori ad acquistare categorie di beni ritenute più sicure, quali l'oro e i titoli di Stato Usa. Dopo che ieri ha toccato i massimi da oltre 7 anni, oggi l'oro ha guadagnato 28,30 dollari l'1,8%, a 1.648,80 dollari l'oncia. Mentre il rendimento del T-bond trentennale, dopo aver toccato i minimi di sempre (1,892%), perde oltre 50 punti base all'1,914%.

Il petrolio continua a perdere terreno a causa dei timori per gli effetti del virus sulla domanda globale. Il contratto Wti a marzo ha ceduto 0,50 centesimi, quasi l'1,0%, a 53,38 dollari al barile. (Segue)