Italia Markets closed

Wall Street chiude in ribasso la penultima seduta del 2019

A24/Zap

New York, 30 dic. (askanews) - Wall Street ha chiuso in ribasso la penultima seduta del 2019. A pesare e' stata la debolezza del dollaro e le prese di profitto dopo il lungo rally innescato dall'annuncio di un'intesa commerciale preliminare tra gli Stati Uniti e la Cina.

Il rally - alimentato anche dai recenti segnali di ripresa dell'attività manifatturiera globale - ha portato i listini a toccare nuovi massimi la settimana scorsa. Per il 2019, il Djia ha finora messo a segno un +22% circa, l'S&P 500 e' su di quasi il 29% mentre il Nasdaq ha guadagnato intorno al 35%.

Il petrolio a febbraio a New York ha perso 0,04 dollari, meno dello 0,1%, per terminare a 61,68 dollari al barile.

Il Djia ha perso 183,12 punti, lo 0,64%, a quota 28.462,14. L'S&P 500 ha ceduto 18,73 punti, lo 0,58%, a quota 3.221,29. Il Nasdaq ha lasciato sul terreno 60,62 punti, lo 0,67%, a quota 8.945,99.