Italia Markets closed

Wall Street chiude su nuovi massimi grazie a commercio

A24/Zap

New York, 19 dic. (askanews) - Wall Street chiude in rialzo e su nuovi massimi grazie all'ottimismo proveniente dal fronte commerciale e nonostante l'impeachment del presidente Usa, Donald Trump.

Ad aiutare sono stati i commenti del segretario al Tesoro, Steven Mnuchin, che ha ribadito che l'accordo commerciale preliminare tra gli Stati Uniti e la Cina verrà formalizzato a gennaio. Durante un'intervista a Cnbc, Mnuchin ha detto che il testo è già definitivo e tradotto e che l'accordo sarà vincolante.

Il segretario ha inoltre notato che il trattato commerciale tra gli Usa, il Messico e il Canada - lo Usmca - potrebbe aggiungere 50 punti base al Pil. La Camera dei Rappresentanti Usa dovrebbe votare per approvare il trattato in serata.

I mercati hanno ignorato la messa in stato d'accusa dell'inquilino della Casa Bianca, dando per scontato che il Senato (controllato dai repubblicani) voterà contro la condanna e rimozioni del presidente.

Il petrolio a gennaio a New York ha guadagnato 0,29 dollari, lo 0,5%, a 61,22 dollari al barile.

Il Djia ha aggiunto 137,68 punti, lo 0,49%, a quota 28.376,96. L'S&P 500 ha guadagnato 14,23 punti, lo 0,45%, a quota 3.205,37. Il Nasdaq è salito di 59,48 punti, lo 0,67%, a quota 8.887,22.