Italia markets close in 7 hours 18 minutes

Wall Street chiude su nuovi massimi, prolungando rally di Natale

A24/Zap

New York, 23 dic. (askanews) - Chiusura in rialzo a Wall Street. I maggiori indici statunitensi hanno chiuso in territorio positivo e su nuovi massimi, prolungando il rally innescato a meta' mese dall'annuncio del raggiungimento di un'intesa per un accordo commerciale preliminare tra gli Stati Uniti e la Cina.

Per in Nasdaq, si tratta dell'ottava seduta di fila chiusa al di sopra della parità -la striscia più lunga dal 1998.

I listini hanno tratto forza dall'annuncio che la Cina ridurrà temporaneamente i dazi in entrata su 859 prodotti (soprattuto alimentari e tecnologici), inclusi quelli americani, a partire dal 1 gennaio 2020.

E da Boeing che ha guadagnato dollari dopo che il Ceo Dennis Muilenburg si e' dimesso, travolto dalla crisi che sta attraversando il colosso aerospaziale americano in seguito agli incidenti mortali che hanno visto coinvolti i suoi 737 MAX.

Sul fronte macroeconomico, gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti sono diminuiti a sorpresa a novembre mentre le vendite di case esistenti sono aumentate. E, stando alla Federal Reserve di Chicago, l'attività economica nazionale statunitense e' aumentata lo scorso mese (+0,56 dal -0,71 di ottobre).

Il petrolio a febbraio a New York ha guadagnato 0.08 dollari, lo 0,1%, per terminare a 60,52 dollari al barile.

Domani i mercati statunitensi saranno aperti con orario ridotto mentre saranno chiusi il 25 dicembre in osservanza del Natale.

Il Djia ha guadagnato 96,44 punti, lo 0,34%, a quota 28.551,53. L'S&P 500 ha chiuso in rialzo di 2,79 punti, lo 0,09%, a quota 3.224,01. Il Nasdaq ha aggiunto 20,69 punti, lo 0,23%, a quota 8.945,65.