Wall Street frena le Borse europee. Milano la peggiore

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BPD.BE2,79+0,05
^FCHI4.421,45+31,51
YPFL3.SA55,58110,0000

Pomeriggio in frenata per le Borse europee che si sono progressivamente allontanate di massimi segnati nel corso della mattinata, muovendosi ora lungo binari diversi. Il Dax30 e il Ftse100 resistono ancora in positivo con un rialzo rispettivamente dello 0,28% e dello 0,1%, mentre il Cac40 (Parigi: ^FCHI - notizie) è sceso sotto la parità e ora cede lo 0,22%. A frenare i listini contribuiscono i segnali negativi che arrivano da Wall Street dove i tre indici principali viaggiano tutti in rosso, a ridosso dei minimi intraday. Gli investitori non hanno beneficiato delle positive indicazioni arrivate dal fronte macro, con gli ordini di beni di durevoli calati meno delle attese, e la fiducia dei consumatori salita ai massimi da febbraio 2008 ben oltre le previsioni. A seminare incertezza contribuisce l’attesa per le novità sul fronte del fiscal cliff che sembrano aver fatto passare in secondo piano l’accordo raggiunto dall’Eurogruppo sulla Grecia. Ad avere la peggio è Piazza Affari che vede il Ftse Mib (MDD: FTSEMIB.MDD - notizie) ad un passo dall’area dei 15.400, con una flessione dello 0,57%. Diverse le blue chips capaci di muoversi in controtendenza e si tratta di Finmeccanica (Xetra: A0ETQX - notizie) , STM e Lottomatica (Other OTC: LTOMF.PK - notizie) che salgono tutte di oltre un punto, mentre Campari (MDD: CPR.MDD - notizie) e Buzzi Unicem (MDD: BZU.MDD - notizie) si apprezzano dlelo 0,88% e dello 0,54%. In ascesa di mezzo punto Luxottica (Milano: LUX.MI - notizie) e A2A (MDD: A2A.MDD - notizie) , mentre tra i petroliferi si mette in evidenza Saipem (Dusseldorf: 577305.DU - notizie) che guadagna lo 0,42%, a differenza di ENI (EUREX: E1NT.EX - notizie) e Tenaris (Other OTC: TNRSF.PK - notizie) che cedono lo 0,22% e lo 0,33%. Sempre più pesante il bilancio di Telecom Italia (Other OTC: TIAOF.PK - notizie) che affonda di quasi il 3,5% complici le incertezze sul prossimo Cda (Sao Paolo: YPFL3.SA - notizie) in agenda a dicembre. Vendite su Exor (EUREX: 572835.EX - notizie) e Prysmian (Berlino: AEU.BE - notizie) che flettono di circa un punto e mezzo e i ribassisti tornano a prendere di mira i titoli del settore bancario, tra i quali ad avere la peggio sono Ubi banca (Berlino: BPD.BE - notizie) e Mediobanca (EUREX: 574959.EX - notizie) che scendono dello 0,72%, seguiti da Unicredit (EUREX: C2RI.EX - notizie) e da Banca Popolare dell’Emilia Romagna che cedono poco più di mezzo punto.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    2,09+0,13+6,63%
    UCG.MI
    1,94+0,09+4,98%
    ISP.MI
    0,2375+0,0083+3,62%
    BMPS.MI
    0,809+0,016+2,02%
    TIT.MI
    13,62+0,18+1,34%
    ENI.MI
    3,94+0,04+1,08%
    ENEL.MI
    2,878+0,120+4,35%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  • I più scambiati
    I più scambiati
    NomePrezzoVar.% Var.
    1,94+0,09+4,98%
    ISP.MI
    2,09+0,13+6,63%
    UCG.MI
    0,809+0,016+2,02%
    TIT.MI
    0,376+0,013+3,64%
    PMI.MI
    0,4161+0,0184+4,63%
    SPM.MI
  • Maggiori rialzi %
    Maggiori rialzi %
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,419+0,032+8,35%
    MLM.MI
    0,509+0,039+8,30%
    ASR.MI
    2,376+0,156+7,03%
    UBI.MI
    2,09+0,13+6,63%
    UCG.MI
    3,43+0,19+5,73%
    BPE.MI
  • Maggiori ribassi %
    Maggiori ribassi %
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,476-0,011-2,24%
    GAB.MI
    0,489-0,011-2,10%
    KRE.MI
    18,33-0,36-1,93%
    DAN.MI
    0,1614-0,0031-1,88%
    RIC.MI
    0,962-0,017-1,79%
    DMN.MI
  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.