Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.003,76
    -140,55 (-0,40%)
     
  • Nasdaq

    14.630,93
    -209,78 (-1,41%)
     
  • Nikkei 225

    27.970,22
    +136,93 (+0,49%)
     
  • EUR/USD

    1,1823
    +0,0015 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    32.134,65
    -2.089,85 (-6,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    897,91
    +21,68 (+2,47%)
     
  • HANG SENG

    25.086,43
    -1.105,89 (-4,22%)
     
  • S&P 500

    4.392,79
    -29,51 (-0,67%)
     

Wall Street: futures Dow Jones fino a -200 punti, Nasdaq -1,3% dopo inflazione Usa, tassi Treasuries a 10 anni all'1,65%

·1 minuto per la lettura

I futures sul Dow Jones accelerano al ribasso dopo la pubblicazione dell'indice dei prezzi al consumo Usa, che ad aprile è volato del 4,2%, ben oltre il +3,6% stimato dal consensus. I futures perdono fino a -200 punti, per poi smorzare i ribassi e cedere alle 14.48 ora italiana più di 155 punti a 34.028 punti; i futures sullo S&P 500 cedono lo 0,74% a 4.115 punti, quelli sul Nasdaq arretrano dell'1,31% a 13.156 punti. L'euro buca al ribasso la soglia di $1,21 per poi riagguantarla, in calo comunque dello 0,28% a $1,2112. Il dollaro sale sullo yen dello 0,35% a JPY 109,10. I tassi sui Treasuries a 10 anni salgono all'1,65%. Escluse le componenti più volatili rappresentate dai prezzi dei beni energetici e alimentari, il dato è salito del 3% su base annua, oltre il +2,3% atteso e rispetto al +1,6% precedente. Su base mensile, l'indice dei prezzi al consumo è balzato ad aprile dello 0,8%, rispetto al +0,2% atteso e al +0,6% di marzo. Il dato core è salito dello 0,9%, ben oltre il +0,3% atteso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli