Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    34.967,89
    +1.202,57 (+3,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1871
    -0,0025 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    +0,0022 (+0,26%)
     
  • EUR/CHF

    1,0743
    -0,0023 (-0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,4801
    +0,0011 (+0,08%)
     

Wall Street futures ingessati in attesa 'vero' market mover Usa. In II trimestre S&P 500 +8%

·1 minuto per la lettura

Futures Usa poco mossi, dopo che l'indice S&P 500 ha riportato la sua quarta sessione consecutiva di rialzi, testando un nuovo record, pur chiudendo piatto, a 4.291,80 punti. Record anche per il Nasdaq, salito dello 0,19% a 14.528 punti circa, mentre il Dow Jones ha chiuso con una variazione di appena +0,03% a 34.292. I futures sul Dow Jones cedono lo 0,11% a 34.133 punti; i futures sullo S&P 500 arretrano dello 0,07% a 4.279 punti, mentre i futures sul Nasdaq sono in calo del -0,08% a 14.551 punti. Da segnalare che la sessione di oggi è l'ultima di giugno, l'ultima del secondo trimestre e anche l'ultima del primo semestre del 2021. Dall'inizio dell'anno, lo S&P 500 è salito del 14%, mentre il Nasdaq Composite e il Dow Jones sono in rialzo del 12%. Nel secondo trimestre, lo S&P 500 è balzato dell'8%: l'indice si appresta a concludere il quinto mese consecutivo di guadagni, e a giugno è salito del 2,1% a 4.291,80. In premercato rallentano i titoli delle Big Tech Apple e Facebook. E' grande attesa per il vero market mover della settimana per la borsa Usa: il report occupazionale di giugno, che sarà reso noto dopodomani 2 luglio. Secondo gli economisti intervistati da Dow Jones, i nuovi posti di lavoro creati nel mese che si appresta a conclusione sono stati pari a 683.000 unità. I tassi sui Treasuries a 10 anni sono in calo all'1,453%. Il rapporto euro-dollaro è piatto sotto quota $1,19, a $1,1890.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli