Wall Street, gli indici aprono in rosso

I principali indici azionari statunitensi hanno aperto oggi in rosso. Il Dow Jones scende al momento dello 0,3% e il Nasdaq Composite dello 0,7%. L'Eurogruppo ha accordato alla Grecia due anni anni in più per raggiungere i suoi obiettivi di riduzione del deficit ma rinviato la decisione sulla prossima tranche di aiuti. Su Wall Street pesano inoltre i timori legati all'incombente "fiscal cliff". Tra i bancari Bank of America perde lo 0,7% e J.P. Morgan Chase & Co. l'1%. Microsoft scende del 4,4%. Steven Sinofsky ha abbandonato il suo ruolo di presidente della divisione Windows con una lettera di dimissioni a effetto immediato. Home Depot sale del 3,3%. La prima catena al mondo di distribuzione di articoli per il bricolage ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue previsioni per l'intero esercizio.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 18.292,65 -0,73% 9 dic 17:35 CET
Eurostoxx 50 3.197,54 +0,37% 9 dic 17:50 CET
Ftse 100 6.954,21 +0,33% 9 dic 17:35 CET
Dax 11.203,63 +0,22% 9 dic 17:45 CET
Dow Jones 19.756,85 +0,72% 9 dic 22:56 CET
Nikkei 225 18.996,37 +1,23% 9 dic 07:00 CET

Ultime notizie dai mercati