Wall Street: il Nasdaq guida i rialzi

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
MO38,21
^DJI16.262,56
AAPL517,9599

Quinta seduta consecutiva al rialzo per quanto riguarda il Dow Jones (DJI: ^DJI - notizie) ed lo S&P500, ma oggi a far segnare la migliore performance è stato il Nasdaq (Nasdaq: ^NDX - notizie) che ha beneficiato dei guadagni messi a segno, contemporaneamente, da Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) e dalla “concorrente” Research in Motion.

Per la società canadese che produce il Blackberry si tratta della continuazione di un percorso di recupero iniziato il 24 settembre scorso quando il titolo aveva toccato dei minimi “da paura”, ora le attese per l’ormai prossimo Blackberry 10 hanno riportato sul titolo diversi investitori e non è più un miraggio ritenere di poter azzerare la performance negativa dell’anno in corso. Se pensiamo che verso fine settembre le quotazioni del titolo si erano più che dimezzate rispetto ad inizio anno, il risultato ha quindi, quasi, del miracoloso.

E così per il Nasdaq abbiamo assistito all’importante ritorno sopra la quota psicologica di 3.000 punti, livello storicamente superato solo nei dodici mesi che vanno dal novembre 1999 al novembre 2000, in questo momento, però non ci sembra si possa parlare di bolla speculativa, o perlomeno ce lo auguriamo.

La giornata viveva su una rinnovata fiducia per quanto riguarda la situazione europea, confermata da un indice Zew che in Germania è tornato sopra quota zero punti e dalla speranza di un accordo fra governo ed opposizione negli Usa che porti ad una soluzione condivisa del problema del fiscal cliff.

I guadagni degli indici a stelle e strisce si sono limati, nella seconda parte della seduta, proprio perché il senatore democratico Reid ha dichiarato che sarà molto difficile l’annuncio di un accordo entro Natale, ma, aggiungiamo noi, ci sono ancora dei giorni fra Natale e Capodanno in cui arrivare a comporre il puzzle in extremis.

, La seduta odierna ha quindi permesso il recupero ad alcuni titoli che erano rimasti un po’ indietro nelle ultime settimane, mentre, d’altro canto, sono anche scattate alcune prese di beneficio che, di questo periodo, non possono che risultare fisiologiche.

Dow Jones (+0,60%), recupera qualcosa Intel (Euronext: INCO.NX - notizie) (+2,84%), mentre mette a segno il quinto rialzo di fila 3M (+1,97%) e riparte con decisione Merck (Xetra: 10683053.DE - notizie) (+1,60%).

L’unico calo “marcato” è quello di Wal-Mart (-1,75%) che sembra invertire la rotta, si può invece parlare di prese di beneficio per Bank of America (NYSE: IKJ - notizie) (-0,57%) e Home Depot (NYSE: HD - notizie) (-0,24%).

S&P500 (+0,65%) svetta oggi Morgan Stanley (Dusseldorf: 653571.DU - notizie) (+4,35%) con ottimi volumi, i massimi dell’anno, toccati nello scorso mese di marzo, sono parecchio lontani, ma la speranza di un ulteriore guadagno prima della fine dell’anno c’è tutta. A seguire troviamo Texas Instruments (NYSE: TXN - notizie) (+3,99%) che ha ritoccato all’insù le previsione per l’eps nel corrente trimestre. Ma il titolo del giorno è senza dubbio il biotecnologico Gilead Sciences (NasdaqGS: GILD - notizie) (+2,81%) che ritocca per l’ennesima volta il proprio record storico regalando ai propri azionisti un 2012 da favola.

Ribassi per Altria Group (NYSE: MO - notizie) (-1,38%), Union Pacific (Dusseldorf: 979840.DU - notizie) (-1,31%) e Target (Berlino: DYH.BE - notizie) (-0,86%).

Nasdaq (+1,18%), come anticipato in vetta ai rialzi giornalieri troviamo Research in Motion (+6,06%), poi Citrix Systems (Xetra: 898407 - notizie) (+4,83%) e Flextronics (+4,28%).

In calo Dollar Tree (NasdaqGS: DLTR - notizie) (-3,70%), Randgold Resources (Other OTC: RGORF.PK - notizie) (-1,21%) e Sears Holdings (NasdaqGS: SHLD - notizie) (-1,08%).

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.331,21 +2,47% 15:02 CEST
Eurostoxx 50 3.125,17 +1,09% 14:48 CEST
Ftse 100 6.570,95 0,45% 14:48 CEST
Dax 9.267,00 +1,02% 14:48 CEST
Dow Jones 16.262,56 15 apr 22:34 CEST
Nikkei 225 14.417,68 +3,01% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati