Wall Street non prende una strada

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
JPAAZ0,00
GS-PB24,950,20
HPQ31,930,56
MXIM32,080,30
BA127,92+1,88

Invertendo l'ordine degli addenti il risultato non cambia, abbiamo imparato studiando l'aritmetica, e così possiamo dire per la Borsa di Wall Street.

Ieri positivo il DJ, negativo il Nasdaq ed invariato lo S&P500, oggi negativo il DJ, positivo il Nasdaq ed invariato lo S&P500, è cambiato qualcosa? Direi di no! Dopo una prima parte di seduta trascorsa in un più marcato territorio negativo il Dow Jones (DJI: ^DJI - notizie) è rimasto, ingabbiato nel range 13.500/13.520 fino al fixing, facendo così segnare un ribasso frazionale, insomma, senza infamia e senza lode.

Il Nasdaq, invece, ha beneficiato del recupero di Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) , sorretto da un report di JP Morgan (Other OTC: JPAAZ - notizie) che ritiene eccessivo lo storno subito dal titolo negli ultimi tempi ed ha così confermato l'Overweight ed il tp a 770 dollari.

Sull'indice più vecchio del mondo ha invece pesato il forte ribasso di Boeing (NYSE: BA - notizie) dopo che il Giappone ha sospeso i voli con il 787 Dreamliner a seguito dell'ennesimo “inconveniente” che ha costretto il comandante di un velivolo ad un atterraggio di fortuna.

Probabilmente, come molti esperti dicono, il Dreamliner soffre ancora di difetti di gioventù, ma obiettivamente i difetti di gioventù non possono essere fatti pagare ai passeggeri.

Ma torniamo a Wall Street, era atteso con interesse il Beige Book, ed in effetti qualcosa di importante è scaturito, abbiamo infatti appreso che seppur la vicenda fiscal cliff abbia avuto un esito positivo (o quasi) il tira e molla non ha giovato all'economia che ha risentito dell'incertezza.

Impatti negativi a tal riguardo si sono avuti sull'assunzione di personale, sul comparto manifatturiero ed, in misura minore, su quello immobiliare, insomma, come sempre il mercato odia le incertezze.

, Ed ora che il “dibattito” fra democratici e repubblicani si è spostato sull'innalzamento del tetto del debito la situazione non tenderà a migliorare, gli indici di Borsa, però, hanno risposto in maniera quasi compassata, rinviando, di fatto, la reazione.

Per quanto riguarda i dati micro, da sottolineare l'eccellente trimestrale di Goldman Sachs (NYSE: GS-PB - notizie) che ha sorpreso positivamente il mercato, c'è di che rallegrarsene? Per gli azionisti … SI'. Dow Jones (-0,17%) ritocca nuovamente i massimi dell'anno Hewlett Packard (NYSE: HPQ - notizie) (+4,11%), seguita da Bank of America (Other OTC: BACYL - notizie) (+1,99%) e da Intel (+1,05%).

Detto di Boeing (-3,38%) in calo anche il comparto telefonico: AT&T (-1,48%) e Verizon (-1,10%).

S&P500 (+0,02%) svetta Goldman Sachs (+4,06%), rialzi decisamente più contenuti per JP Morgan (+1,01%) la cui trimestrale non ha entusiasmato e Fedex (+0,88%).

Prese di beneficio su Dell (-4,25%), Bank of New York Mellon (-2,76%) dopo una trimestrale deludente ed Anadarko Petroleum (-1,40%).

Nasdaq (+0,22%) si riprende Apple (+4,15%), in progresso anche Maxim Integrated Products (NasdaqGS: MXIM - notizie) (+3,10%), quindi Sears Holdings (NasdaqGS: SHLD - notizie) (+2,96%) la cui performance, da inizio anno, ha già raggiunto la doppia cifra.

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.613,30 0,37% 17 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.155,81 0,53% 17 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.625,25 0,62% 17 apr 17:35 CEST
Dax 9.409,71 0,99% 17 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.408,54 0,10% 17 apr 22:31 CEST
Nikkei 225 14.504,47 0,60% 05:01 CEST

Ultime notizie dai mercati