Italia Markets open in 1 hr 33 mins

Wall Street: nuova escalation targata Trump, solitudine Musk

Filadelfo Scamporrino
 

Chiusura d'ottava a capo chino per la piazza azionaria di Wall Street che, in linea con l'andamento di ieri e di mercoledì scorso , ha archiviato la sessione di scambi con una prevalenza di vendite .

A pesare sul sentiment degli investitori oggi, venerdì 7 settembre del 2018, è stato l'ennesimo annuncio del Presidente degli Stati Uniti legato alla guerra commerciale. Donald Trump ha infatti dichiarato che sono pronti dazi per altri 267 miliardi di dollari di beni cinesi .

E così, a conclusione della giornata di scambi, il Nasdaq Composite , che continua a perdere quota, ha lasciato sul parterre lo 0,25% a 7.902,54 punti. Semaforo rosso a fine ottava pure per il Dow Jones , -0,31% a 25.916,54 punti, e per l' S&P 500 , -0,22% a 2.871,68 punti.

Dow Jones, bene Exxon Mobil (Swiss: XOM-USD.SW - notizie) e Pfizer (NYSE: PFE - notizie)

Tra le Blue Chips , il Dow Jones oggi è stato spinto in basso dalle vendite su Procter & Gamble (Swiss: PG-USD.SW - notizie) (PG), -0,90% a $ 81,90, Boeing (Swiss: BA-USD.SW - notizie) (BA), -0,55% a $ 349,34, United Technologies (UTX), -1,14% a $ 132, ed Intel Corporation (Xetra: 855681 - notizie) (INTC), -1,71% a $ 46,45, mentre si sono mosse in controtendenza Exxon Mobil Corporation (Sao Paolo: EXXO34.SA - notizie) (XOM), +1,71% a $ 81,84, e Pfizer Inc. (PFE), +1,03% a $ 42,21. 

Nasdaq (Francoforte: 813516 - notizie) , manager Tesla in fuga

Sul tabellone elettronico del Nasdaq , nel settore auto, le azioni della Tesla, Inc. (TSLA) hanno fatto registrare uno storno del 6,30% a $ 263,24 dopo che i manager della società di Elon Musk sembrano essere in tutto e per tutto in fuga. Tra questi Dave Morton , direttore della contabilità, che ha deciso di fare le valigie dopo appena un mese dall'inizio del suo incarico .

Le trimestrali USA per la prossima ottava

Dal fronte degli utili societari , in accordo con quanto è stato riportato da Briefing.com , giovedì 13 settembre del 2018, prima dell'apertura degli scambi, Kroger (KR) alzerà il velo sui dati trimestrali , mentre dopo la chiusura delle contrattazioni, nello stesso giorno, toccherà ad Oracle (NYSE: ORCL - notizie) (ORCL) e Adobe Systems (Swiss: ADBE.SW - notizie) (ADBE).

Autore: Filadelfo Scamporrino Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online