Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.649,37
    -384,30 (-1,13%)
     
  • Nasdaq

    14.070,93
    +31,25 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1898
    -0,0103 (-0,86%)
     
  • BTC-EUR

    32.479,48
    -553,66 (-1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    958,36
    -11,51 (-1,19%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.199,13
    -24,57 (-0,58%)
     

Wall Street poco mossa, occhi puntati su dati del lavoro Usa di venerdì

·1 minuto per la lettura

Partenza a rilento per Wall Street con il sentiment dei mercati che resta diviso tra l’ottimismo per il recupero dell’economia e i timori di inflazione. Dopo circa un quarto d’ora di scambi il Dow Jones e l’S&P 500 sono sostanzialmente piatti e il Nasdaq sale dello 0,1%. I listini americano cercano nuovi spunti per proseguire la propria corsa al rialzo, a cominciare dal report sul mercato del lavoro americano in uscita venerdì. I nuovi occupati sono attesi in accelerazione dopo il rallentamento registrato lo scorso mese. Un dato inferiore alle attese verrebbe letto come un'ulteriore conferma della continuazione di una politica accomodante da parte della Fed allontanando così, almeno per ora, le discussioni sul tapering e viceversa. Con il progressivo recupero dell’economia dalla crisi pandemica, gli investitori guardano a eventuali segnali sulla possibilità che la crescita si traduca in pressioni inflazionistiche che inducano le banche centrali a ridurre i propri stimoli monetari.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli