Italia markets closed

Wall Street precipita DJ -7,82% scattano stop da eccesso ribassi

Voz

Roma, 18 mar. (askanews) - A Wall Street il quadro dei nuovi crolli continua a degenerare. A metà seduta l'indice Dow Jones precipita del 7,82%, lo S&P 500 crolla del 7,01% e il Nasdaq cede il 6,30%. Il superamento della soglia del meno 7% sullo S&P ha fatto scattare i meccanismi di sospensione per eccesso di ribasso che interrompono le contrattazioni per circa 15 minuti. Con la fiducia sulle contromisure al coronavirus che sembra già vacillare, l'indice Vix sulla volatilità intanto balza al rialzo del 5% e si riavvicina alla soglia degli 80 punti.