Wall Street prepara il terreno per un ritorno delle vendite

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
HD77,090,51

L’incertezza e la paura continuano a dominare la scena sui mercati azionari, compreso quello americana che quest’oggi dovrebbe dare vita ad una seduta all’insegna delle vendite almeno in avvio. I futures sui principali indici non anticipano nulla di buono, visto che il contratto sull’S&P500 arretra dello 0,6%, lasciando ancora più indietro quello sul Nasdaq100 che flette dello 0,75%. Per la seduta odierna non sono previsti aggiornamenti macro di rilievo e l’attenzione degli investitori continua così ad essere focalizzata sulle possibili novità in merito al fiscal cliff. Con il passare del tempo diventa sempre più urgente trovare un accordo per evitare l’entrata in vigore del provvedimento, che avrebbe ricadute molto negative sull’economia americana e non solo. Tra i vari titoli da seguire Home Depot (NYSE: HD - notizie) che ha diffuso i risultati del terzo trimestre, archiviato con utili in crescita dell‘1,4% a 947 milioni di dollari. Il risultato per azione su base adjusted è stato pari a 0,74 dollari, superando le attese degli analisti che puntavano ad un eps meno corposo di 0,7 dollari. In crescita anche i ricavi che sono aumentati del 4,6% a 18,13 miliardi di dollari, battendo anche in questo caso le stime del mercato che si era preparato ad un giro d’affari più contenuto di 17,9 miliardi di dollari. Da segnalare che Home Depot ha inolte rivisto al rialzo l’outlook sull’utile relativo all’intero esercizio, prevedendo ora un isultato di 3,03 dollari rispetto ai 2,92 indicati in un primo momento. Sotto i riflettori Xerox (Xetra: 987530.DE - notizie) che ha reso noto di attendersi per il quarto trimestre un utile per azione compreso tra 0,24 e 0,26 dollari, mentre nella versione depurata il dato dovrebbe attestarsi a 0,28-0,3 dollari, al di sotto dei 32 cents del consensus. Il gruppo ha inoltre fatto sapere che nel 2013 l’utile per azione dovrebbe attestarsi tra 0,94 e 1 dollaro, mentre l’eps al netto delle voci straordinarie dovrebbe essere pari a 1,09-1,15 dollari, contro gli 1,12 messi in conto dalla comunità finanziaria.

, Sempre in tema di risultati societari, questa sera, dopo la chiusura di Wall Street si guarderà a Csco Systems che presenterà i risultati degli ultimi tre mesi, dai quali ci si attende un utile per azione di 0,46 dollari.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito