Wall Street: Le previsioni di Deutsche Bank per il 2013

Deutsche Bank ha fornito oggi le sue previsioni per il 2013. Per quanto riguarda Wall Street la banca d'affari tedesca ritiene possibile che l' S&P 500 possa salire fino alla fine del prossimo anno a 1.550 punti. Deutsche Bank si attende che il "fiscal cliff" verrà evitato. Deutsche Bank osserva inoltre che l'S&P 500 non è caro visto che il suo rapporto prezzo/utili è pari a 12,4 mentre la media storica degli ultimi dieci anni è pari a 14,8. Deutsche Bank prevede che il dollaro si rafforzerà. Secondo Deutsche Bank il biglietto verde dovrebbe beneficiare dell'accelerazione della crescita economica degli USA e della crescente indipendenza dalle importazioni di energia. Deutsche Bank si attende per la fine del 2013 un cambio euro-dollaro a 1,20. Per quanto riguarda la quotazione dell'oro Deutsche Bank ha per il 2013 un target di $2.000 all'oncia. Deutsche Bank crede che i bassi tassi d'interesse continueranno a sostenere i prezzi del metallo giallo. Per quanto riguarda il prezzo del petrolio Deutsche Bank prevede che il Brent salirà entro la fine del 2013 a $115 al barile.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.675,75 -1,18% 23 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.175,97 0,74% 23 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.674,74 0,11% 23 apr 17:35 CEST
Dax 9.544,19 0,58% 23 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,08% 23 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.528,05 0,13% 02:56 CEST

Ultime notizie dai mercati