Italia Markets closed

Wall Street prevista aprire in leggero rialzo, indici si preparano a nuovi massimi

Valeria Panigada

Wall Street dovrebbe aprire la seduta in leggero rialzo, proseguendo i guadagni per la terza seduta consecutiva, con gli indici che si preparano ad aggiornare nuovamente i massimi storici in avvio. A circa un'ora e mezza dalla partenza il future sul Dow Jones segna un progresso dello 0,29%, quello sull'S&P500 sale dello 0,21% e il contratto sul Nasdaq guadagna lo 0,24%.

Ieri la Borsa di New York ha terminato sopra la parità, con l’indice S&P500 che ha fatto segnare un nuovo record trainato al rialzo dai titoli energetici, industriali e finanziari. Anche il Nasdaq ha chiuso su nuovi record mentre il Dow Jones si è attestato sui livelli più alti degli ultimi quattro mesi. Da segnalare come l’indicatore di sentiment Fear and Greed della CNN (tipico contrarian indicator) segnali valori estremi di ottimismo. Un primo segnale che tuttavia necessita di ulteriori conferme da altri indicatori.

A sostener i mercati è il clima di fiducia crescente legato alla possibilità che il completamento della fase 1 dell’accordo commerciale tra Usa e Cina sia in dirittura d’arrivo. Il Segretario per il Commercio americano, Wilbur Ross, ha dichiarato che l’accordo dovrebbe essere raggiunto questo mese. Secondo il Financial Times, alcuni membri dell’amministrazione Trump starebbero valutando la rimozione dei dazi del 15% su 112 miliardi di dollari di import cinesi introdotti l'1 settembre, per consentire nelle prossime settimane la firma tra Trump e Xi Jinping.