Italia markets close in 7 hours 18 minutes

Wall Street: previsto avvio incerto dopo attacco da Iran e caduta aereo Boeing

Valeria Panigada

I futures sugli indici statunitensi si muovono incerti, suggerendo un avvio di seduta poco mosso per Wall Street, dopo l'attacco da parte dell'Iran sferrato contro due basi in Iraq, come risposta agli Stati Uniti per la morte del generale Qassem Soleimani ordinata da Donald Trump. A questo si aggiunge il disastro aereo dell'Ukraine International Airlines che è precipitato questa mattina a Teheran subito dopo il decollo, provocando la morte di 176 persone. A circa un'ora dalla partenza il contratto sul Dow Jones è piatto con un -0,01%, quello sull'S&P500 sale dello 0,22% e il future sul Nasdaq segna un +0,25%. A moderare i ribassi il sondaggio Adp, secondo cui il saldo delle buste paga del settore privato negli Stati Uniti si è attestato a dicembre a +202mila, accelerando rispetto alle +124mila di novembre (dato rivisto da +67mila). Gli analisti pronosticavano 160mila nuovi occupati. Il sondaggio rappresenta una importante anticipazione dei dati sul mercato del lavoro che verranno diffusi venerdì.