Italia Markets open in 7 hrs 10 mins

Wall Street: previsto avvio piatto, la firma dell'accordo Usa-Cina potrebbe non arrivare entro l'anno

Valeria Panigada

Si prevede un avvio di seduta piatto per Wall Street sui nuovi dubbi riguardanti la firma dell'accordo preliminare tra Stati Uniti e Cina sul commercio. Secondo un’indiscrezione Reuters, la fase 1 dell'accordo potrebbe non essere raggiunto entro la fine dell'anno. L’oggetto del contendere sembra essere legato alla richiesta di Pechino di una riduzione dei dazi in essere e imposti da maggio in poi. Secondo la fonte Reuters, Trump e Lighthizer sarebbero contrari visto che l'accordo non toccherebbe tematiche fondamentali quali la protezione delle proprietà intellettuali e il trasferimento della tecnologia. Lo stesso Trump ha dichiarato ieri che "i colloqui continuano, ma non stanno accelerando verso il livello che lui vuole".

In questo quadro, i futures sugli indici statunitensi si muovono appena sopra la parità, facendo presagire una partenza poco mossa. A circa un'ora dall'apertura il contratto sul Dow Jones e quello sull'S&P500 segnano entrambi un +0,10% e il future sul Nasdaq mostra un +0,08%.