Wall Street prosegue in moderato calo, vendite sulle banche

I principali indici azionari statunitensi sono a metà seduta negativi. Il Dow Jones perde al momento lo 0,6% e il Nasdaq Composite lo 0,1%. Dopo il rally della scorsa settimana a Wall Street sono scattate delle prese di beneficio. Negli USA c'è una forte attesa per le ulteriori discussioni tra i leader politici sul cosiddetto "fiscal cliff". Gli investitori non vogliono inoltre correre rischi in vista dell'esito della nuova riunione dell'Eurogruppo sulla Grecia. Tra i bancari Bank of America scende dello 0,7% e J.P. Morgan Chase & Co. dell'1,6%. McDonald's perde l'1,3%. Lazard ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso del fast food da "Buy" a "Neutral". UnitedHealth perde l'1,6%. Il gigante statunitense dell'assicurazione sanitaria si attende per il 2013 un utile di $5,25 - $5,50 per azione. Il consensu era di $5,58 per azione. DreamWorks Animation perde il 5,9%. Le 5 leggende , il nuovo film della casa cinematografica d'animazione, ha registrato lo scorso fine settimana un debole debutto ai botteghini. Apple guadagna il 2,9%. Citigroup ha avviato la copertura sul titolo dell'impresa della mela con "Buy" ed un target sul prezzo a $675. Yahoo! guadagna l'1,3%. Goldman Sachs ha introdotto il titolo del gigante di Internet nella sua "Conviction Buy List". Facebook guadagna l'8,2%. Bernstein ha alzato il suo rating sul titolo del social network da "Market Perform" ad "Outperform".

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito