Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.717,42
    +79,23 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,36 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,09 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    28.948,73
    -9,83 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    70,78
    +0,49 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    29.466,13
    -1.600,21 (-5,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,19
    -17,62 (-1,87%)
     
  • Oro

    1.879,50
    -16,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,2107
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,25 (+0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.126,70
    +30,63 (+0,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8581
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0870
    -0,0021 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4713
    -0,0008 (-0,05%)
     

Wall Street in rialzo dopo lungo weekend festivo, sale attesa per dati sul lavoro Usa

·1 minuto per la lettura

Gli indici statunitensi si muovono in territorio positivo in questa prima sessione di giugno, dopo un maggio contrastato. Dopo un lungo weekend festivo (ieri Wall Street è rimasta chiusa per festività), l'indice Dow Jones sale dello 0,45%, l'S&P500 guadagna lo 0,34% e il Nasdaq segna un +0,30%. Il Nasdaq ha concluso la scorsa settimana con un rialzo pari a +2,06%, riportando il trend settimanale migliore da aprile. Tuttavia, l'indice ha perso l'1,53% a maggio, scendendo dopo sei mesi consecutivi di rialzi. L'indice delle small cap Russell 2000 ha concluso il mese con un rialzo di appena +0,11%, riportando comunque l'ottavo mese consecutivo di guadagni, e confermando di conseguenza la fase rialzista più durevole dal 1995. Il Dow Jones e lo S&P 500 sono saliti rispettivamente dell'1,93% e dello 0,55% a maggio, avanzando per il quarto mese consecutivo. Da segnalare inoltre che l'indice S&P 500 dista di appena lo 0,8% dal riagguantare il record di tutti i tempi. Gli operatori si muovono con cauto ottimismo in attesa di alcune indicazioni macro importanti, tra cui spicca il rapporto mensile sull'occupazione negli Stati Uniti, in uscita venerdì.