Wall Street riprende vigore, leader politici ottimisti su accordo budget

I principali indici azionari statunitensi hanno ripreso vigore. Il Dow Jones sale al momento dello 0,3% e il Nasdaq Composite dello 0,5%. Il Presidente della Camera dei Rappresentanti, il repubblicano John Boehner, ha dichiarato che le discussioni sul budget sono state "costruttive" ed indicato di essere ottimista che il "fiscal cliff" potrà essere evitato. Nel settore finanziario American Express guadagna l'1,3% e Goldman Sachs lo 0,6%. Nel settore industriale Alcoa guadagna l'1,6% e United Technologies lo 0,8%. Nike guadagna l'1,5%. La prima impresa al mondo dell'abbigliamento sportivo ha venduto marchio Cole Haan per $570 milioni ed anunciato uno split azionario e un aumento del suo dividendo del 17%. Gap guadagna l'1,4%. La prima catena statunitense di abbigliamento ha alzato le previsioni sul suo utile nell'intero esercizio. Dell Computer perde il 6,7%. L'utile ed i ricavi del produttore di PC sono calati lo scorso trimestre più di quanto atteso dagli analisti. Applied Materials perde l'1%. Il primo fornitore al mondo di infrastrutture per la produzione di semiconduttori ha pubblicato una trimestrale migliore delle previsioni del mercato ma fornito un prudente outlook. Sears Holdings perde il 19,3%. La perdita dell'operatore di grande magazzini è aumentata a $498 milioni.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito