Wall Street sale ancora, in luce IBM e Google

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,5%, l' S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.
Wall Street ha beneficiato delle notizie positive arrivate dal fronte societario. La Camera ha approvato inoltre a maggioranza l'innalzamento temporaneo del tetto sul debito. La notizia ha ridotto i timori del mercato relativi alla situazione finanziaria degli USA.
IBM ha guadagnato il 4,4%. Il colosso dell'IT ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti e fornito un solido outlook sul 2013 .
Google
ha chiuso in rialzo del 5,5%. L'impresa del più usato dei motori di ricerca ha annunciato per il quarto trimestre un utile operativo di $10,65 per azione. Il consensus era di $10,47 per azione .
McDonald's
ha guadagnato lo 0,6%. La più grande catena di fast-food al mondo ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese del mercato ma avvertito che le sue vendite dovrebbero registrare a gennaio un calo .
Texas Instruments
ha perso l'1,1%. Il produttore di semiconduttori ha annunciato una buona trimestrale ma fornito un prudente outlook sui suoi ricavi.
Ford
ha perso il 2,1%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul titolo da "Buy" a "Hold" .
AMD ha guadagnato l'11,4%. Il produttore di microprocessori ha registrato lo scorso trimestre una perdita inferiore alle attese degli analisti.
Coach
ha perso il 16,4%. Il produttore di borse ed accessori di lusso ha annunciato per il suo secondo trimestre fiscale terminato lo scorso 29 dicembre un utile di $1,23 per azione. Il consensus era di $1,28 per azione.
Research In Motion ha perso il 3,1%. Citigroup ha confermato il suo rating di "Sell" sul titolo dell'impresa del BlackBerry .
Disney ha guadagnato il 2,3%. B. Riley Caris ha alzato il suo rating sul titolo dell'impresa di Topolino da "Neutral" a "Buy".
Symantec ha guadagnato il 2,9% L'impresa impegnata nella sicurezza informatica ha annunciato per il suo terzo trimestre fiscale un utile operativo di $0,45 per azione. Il consensus era di $0,38 per azione.
Tra i petroliferi Exxon Mobil ha perso lo 0,2% e Chevron lo 0,8%. Il prezzo del petrolio ha perso oggi a New York l'1,5%.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.325,94 +2,44% 15:07 CEST
Eurostoxx 50 3.125,32 +1,09% 14:52 CEST
Ftse 100 6.569,87 0,43% 14:52 CEST
Dax 9.266,73 +1,01% 14:52 CEST
Dow Jones 16.262,56 15 apr 22:34 CEST
Nikkei 225 14.417,68 +3,01% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati