Italia Markets closed

Wall Street si muove in moderato ribasso in attesa del discorso di Powell

Valeria Panigada

Wall Street si muove sotto la parità, dopo che il presidente americano Donald Trump è tornato a puntare il dito contro la Cina, affievolendo le aspettative per un accordo preliminare. Oggi particolare attenzione andrà posta sulla decisione del governo Usa sui dazi alle auto, tematica che ieri non è stata per nulla affrontata da Trump. Nel suo discorso di ieri Trump ha invece sferrato un nuovo affondo anche contro la Federal Reserve, accusandola di aver alzato i tassi troppo velocemente e abbassati troppo lentamente. E oggi, alle 17.00 ore italiane, è in programma l'audizione al Congresso Usa del presidente della Fed, Jerome Powell. In questo contesto, l'indice Dow Jones scivola dello 0,16%, l'S&P500 cede lo 0,30% e il Nasdaq segna una flessione dello 0,27%.