Italia Markets close in 8 hrs 26 mins

Wall Street si prepara ad aprire in moderato rialzo, al via la nuova stagione delle trimestrali

Valeria Panigada

Wall Street si prepara ad aprire la seduta odierna in moderato rialzo, dopo un inizio di settimana debole. A circa un'ora dalla partenza i future sugli indici statunitensi si muovono poco sopra la parità: il contratto sul Dow Jones sale dello 0,26%, quello sull'S&P500 guadagna lo 0,28% e il future sul Nasdaq segna un +0,24%.

Dopo l’euforia registrata venerdì scorso in scia all’avvicinamento tra Stati Uniti e Cina sulle trattative commerciali, la settimana è iniziata all’insegna della cautela. Secondo quanto riportato da Bloomberg, Pechino sarebbe infatti intenzionato a svolgere ulteriori colloqui per

stabilire i dettagli della cosiddetta “Fase 1” dell'accordo, inviando nuovamente una delegazione guidata dal vice premier Liu He, prima di finalizzare un accordo scritto che verosimilmente potrebbe essere raggiunto all’Apec del mese prossimo. Nel sondaggio mensile svolto da BofA, la guerra commerciale rimane ampiamente il rischio più temuto da gestori sui mercati.

Questione commerciale a parte, oggi l'attenzione degli operatori sarà rivolta anche sul fronte societario con la nuova stagione delle trimestrali che prende il via. Sono infatti le principali banche di Wall Street (Citigroup, JPMorgan, Wells Fargo e Goldman Sachs) ad aprire le danze snocciolando i conti. Da monitorare anche il titolo Apple, che ieri, pur chiudendo in lieve calo, ha aggiornato il nuovo massimo storico intraday oltre i 238 dollari.