Wall Street: la strategia dei piccoli passi

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
HPQ31,930,56
4332.HK435,000,000
DBK.DE31,890,51
^DJI16.408,54-16,31

Wall Street più che all’Europa rivolge il suo sguardo all’Asia e cerca di capire gli sviluppi al proprio interno, per quanto riguarda il DJ esce così una seduta che per il suo 99% rimane entro un range di 20 punti (cioè lo 0,15%) fra i 13.170 ed i 13.190 punti.

Quindi se la seduta è potuta sembrare quasi noiosa, visto quanto era successo prima sulle Piazze europee, ed a Piazza Affari in particolare, ha comunque contribuito ad inviare un messaggio “distensivo” ai mercati internazionali, in effetti una volta tanto concordiamo con la numero uno del FMI, Christine Lagarde, che ha sottolineato come sia il fiscal cliff il problema del momento e non la situazione europea.

Oggi è stato il Nasdaq (Nasdaq: ^NDX - notizie) ad avere la miglior performance, nonostante un nuovo ribasso per Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) che ha dovuto subire il taglio di target price anche da Jefferies (da 900 a 800 dollari). Per l’azienda di Cupertino, insomma, non è proprio un buon periodo, ed anche l’annuncio di voler riportare alcune linee di produzione negli Usa non ha giovato al titolo.

Ma comunque sono due titoli quotati al Nasdaq che oggi hanno guidato i rialzi per quanto riguarda l’indice Dow Jones (DJI: ^DJI - notizie) ed sul terzo gradino del podio è salito ancora Hewlett Packard (NYSE: HPQ - notizie) che rimane sempre (e di gran lunga) il peggior titolo dell’anno, ma che sembra abbia trovato un estimatore in Carl Icahn.

Il mega miliardario, infatti, si dice stia rastrellando azioni del maggior produttore al mondo di Personal Computer, sarà pure un’azienda in crisi, ma a questi prezzi … In una giornata come quella odierna è ovvio poi che abbiano avuto il loro peso alcune prese di beneficio, per questo nella parte bassa della classifica oggi troviamo Bank of America (NYSE: IKJ - notizie) ed Home Depot (NYSE: HD - notizie) .

, Ecco comunque i titoli che hanno maggiormente mosso il mercato in questa seduta sonnacchiosa.

Dow Jones (+0,11%) Cisco Systems (Hannover: 918546.HA - notizie) (+2,38%), Microsoft (Hannover: 870747 - notizie) (+1,85%) e Hewlett Packard (+1,58%) I tre titoli migliori di giornata.

Home Depot (-2,19%), Verizon (-0,86%) e Bank of America (-0,66%) i tre peggiori.

S&P500 (+0,03%) recupera qualcosa Dell (HKSE: 4331.HK - notizie) (+1,72%), continua la sua ascesa Amgen (HKSE: 4332.HK - notizie) (+1,61%) ed il bel recupero General Dynamics (+1,58%).

E’ arrivato lo storno anche per Amazon (-2,17%), ritocca ulteriormente il minimo dell’anno Apache (Xetra: 857530 - notizie) (-1,88%) e riperde tutto quanto guadagnato alla vigilia Colgate-Palmolive (-1,46%).

Nasdaq (+0,30%) rialzi superiori ai tre punti percentuali per Micron Tech. (+3,65%), Vertex Pharma (+3,52%) e Nvidia (Xetra: 918422 - notizie) (+3,39%).

Maglia nera per Priceline.com (-5,03%) dopo il taglio di rating (da “Buy” a “Hold”) arrivato da Deutsche Bank (Xetra: 514000 - notizie) . Seduta negativa anche per Expedia (Xetra: A0F41M - notizie) (-3,62%) e Marvell Tech (-1,88%).

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.613,30 0,37% 17 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.155,81 0,53% 17 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.625,25 0,62% 17 apr 17:35 CEST
Dax 9.409,71 0,99% 17 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.408,54 0,10% 17 apr 22:31 CEST
Nikkei 225 14.417,53 0,00% 02:01 CEST

Ultime notizie dai mercati