Italia Markets close in 1 hr 30 mins

Wall Street al tappeto con Apple e semiconduttori, crac Lumentum

Filadelfo Scamporrino
 

Inizio d'ottava all'insegna delle vendite per la piazza azionaria di Wall Street  in linea con la chiusura di seduta di venerdì scorso , e peraltro con maggiore intensità. A conclusione della giornata di scambi, infatti, il Dow Jones ha perso il 2,32% a 25.387,18 punti con a ruota l' S&P 500 , -1,97% a 2.726,22 punti. Malissimo pure il Nasdaq Composite che, a causa di un nuovo sell-off sui titoli del comparto hi-tech , ha lasciato sul parterre il 2,78% a 7.200,87 punti. Semaforo rosso, al suono della campanella di chiusura, anche per l'indice delle medie capitalizzazioni Russell 2000 con un -1,98% a 1.518,79 punti.

Dow Jones, Verizon (NYSE: VZ - notizie) e Coca-Cola sfuggono alle vendite

Tra le Blue Chips , le azioni della Verizon Communications Inc (Londra: 0Q1S.L - notizie) . (VZ), +0,44% a $ 58,72, si sono opposte al sell-off in compagnia di The Coca-Cola Company (Xetra: 850663 - notizie) (KO), +0,40% a $ 49,88, e di The Procter & Gamble Company (Londra: 0NOF.L - notizie) (PG), +0,30% a $ 92,69.

Nasdaq (Francoforte: 813516 - notizie) , azioni Lumentum Holdings (NasdaqGS: LITE - notizie) in picchiata

Sul tabellone elettronico del Nasdaq i titoli della società Lumentum Holdings Inc. (LITE), che è uno dei fornitori della Apple (Swiss: AAPL-EUR.SW - notizie) (AAPL) , hanno fatto registrare oggi, lunedì 12 novembre del 2018 , un crollo del 32,98% a $ 37,50 dopo che la società ha lanciato un allarme ricavi e profitti , sul secondo trimestre fiscale, citando la minore domanda da parte di uno dei suoi più importanti fornitori . Il sospetto al riguardo  è che il fornitore in questione sia proprio Apple (AAPL) in scia alla possibilità che la domanda di iPhone per il futuro sia inferiore alle attese.

Rosso fisso sui titoli dei semiconduttori

Il crollo di Lumentum Holdings ha innescato vendite diffuse pure sui principali players del settore dei semiconduttori a partire da NVIDIA (Swiss: NVDA.SW - notizie) (NVDA), -7,84% a $ 189,54, e passando per Advanced Micro (AMD (Shenzhen: 002623.SZ - notizie) ), -9,51% a $ 19,03, Cirrus Logic (Francoforte: 877381 - notizie) (CRUS), -13,86% a $ 35,63, Skyworks Solutions (NasdaqGS: SWKS - notizie) (SWKS), -4,98% a $ 72,85, e Qorvo (QRVO), -6,38% a $ 63,80.

Autore: Filadelfo Scamporrino Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online