Italia Markets closed

Borsa Usa, Wall Street zavorrata da energetici e settore healthcare

Dettaglio della facciata della Borsa di New York

(Reuters) - I maggiori indici di Wall Street sono in calo oggi, zavorrati dagli energetici e dal settore healthcare, con gli investitori che attendono nervosamente ulteriori sviluppi del conflitto tra Stati Uniti ed Iran.

Intorno alle 17,15 italiane, gli energetici perdono lo 0,9%, con i prezzi del petrolio in flessione rispetto ai guadagni dei giorni scorsi, mentre i titoli healthcare cedono lo 0,6%, con Merck che segna la performance peggiore, minata da risultati ambivalenti ottenuti nella Fase tre dei test di un suo farmaco contro il cancro.

Dopo aver chiuso in rialzo ieri ed essersi stabilizzata ad inizio seduta oggi, Wall Street ha perso nuovamente slancio.

Ad aiutare l'indice tech Nasdaq a registrare una performance migliore degli altri indici, Micron Technology che guadagna il 6,46% dopo che Cowen&Co ne ha modificato il rating ad "outperform".

L'agenzia di brokeraggio ha anche migliorato il rating del produttore di hard-disk Western Digital ad "outperform". Il titolo avanza del 6,5%.

Un altro titolo positivo nel comparto dei semiconduttori è Microchip Technology, che balza del 5,3% dopo aver migliorato le stime sulle vendite per il terzo trimestre.

Il Dow Jones perde lo 0,14%, l'indice S&P 500 cede lo 0,09%, mentre il Nasdaq segna un +0,12%.

Goldman Sachs sale dell'1,5% dopo che la banca di Wall Street ha detto di aver rinnovato le sue maggiori business unit in vista dei risultati sul quarto trimestre della prossima settimana.

Apache balza del 24% dopo aver annunciato insieme alla francese Total la scoperta di un grande giacimento petrolifero al largo del Suriname nell'importante pozzo Maka-Central 1.

Tesla guadagna l'1,8% dopo aver lanciato la produzione del Modello Y del suo veicolo utilitario sportivo presso il suo nuovo stabilimento di Shanghai.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia