Italia markets open in 57 minutes
  • Dow Jones

    32.196,66
    +466,36 (+1,47%)
     
  • Nasdaq

    11.805,00
    +434,00 (+3,82%)
     
  • Nikkei 225

    26.569,48
    +141,83 (+0,54%)
     
  • EUR/USD

    1,0405
    -0,0012 (-0,11%)
     
  • BTC-EUR

    29.068,45
    +242,31 (+0,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    679,17
    -1,94 (-0,28%)
     
  • HANG SENG

    19.990,15
    +91,38 (+0,46%)
     
  • S&P 500

    4.023,89
    +93,81 (+2,39%)
     

WEF, Lagarde (Bce): 'ripresa sbalorditiva, nessun segnale che l'inflazione stia sfuggendo al controllo'

·1 minuto per la lettura

"La ripresa dell'economia si sta confermando più forte di quanto qualsiasi persona si sarebbe potuta aspettare". E' quanto ha detto la numero uno della banca centrale europea, Christine Lagarde, in un intervento al World Economic Forum di Davos, che anche quest'anno si tiene in forma virtuale. "La ripresa è stata sbalorditiva - ha detto Lagarde - In un certo senso, siamo vittima del nostro stesso successo". Lagarde ha ribadito la propria convinzione sulla natura temporanea della crescita dell'inflazione, sottolineando che, andando a guardare bene i dati, "un gran contributo arriva dall'energia". La numero uno della Bce ha chiesto e si è chiesta se "le strozzature e l'energia renderanno l'inflazione sostenibile", aggiungendo che la banca centrale monitorerà il trend dei salari. "Non c'è nulla che lasci pensare che l'inflazione possa sfuggire al controllo", ha puntualizzato. Lagarde ha anche sottolineato che "la partecipazione alla forza lavoro si sta avvicinando ai livelli precedenti la pandemia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli