Italia Markets open in 2 hrs 40 mins

WeWork annuncia 2400 licenziamenti in tutto il mondo

Alessandra Caparello

Al via i licenziamenti annunciati in WeWork. Sono 2400 i dipendenti che verranno interessati dal taglio a livello globale da parte dell’azienda che si occupa di spazi di co-working, nata nove anni fa a New York e che oggi fa parte del gruppo di aziende chiamato The We Company.

I lavoratori licenziati, a detta della società, riceveranno una buonuscita, benefit e altre forme di assistenza.

I licenziamenti si sono resi necessari dopo la rinuncia allo sbarco in Borsa poco tempo fa, che ha messo in dubbio la redditività dell’azienda fondata da Adam Neumann.