Italia markets closed

Whirlpool, Fiom: il Governo blocchi questa bomba sociale

Vis

Roma, 10 feb. (askanews) - Si è svolto il presidio dei lavoratori della Whirlpool davanti la prefettura di Napoli. Lo riferisce la Fiom-Cgil. "Ringraziamo il prefetto Marco Valentini per la tempestività con cui ha ricevuto una delegazione sindacale - ha detto Rosario Rappa, segretario nazionale della Fiom - e per l'attenzione posta alla complessità dei temi legati alla vertenza Whirlpool e in particolare per l'impegno di trasmettere quanto prima l'esito dell'incontro al Governo e al ministro Patuanelli".

Nel corso dell'incontro la Fiom, oltre ai termini generali della vertenza, ha illustrato la necessità di evitare la tensione sociale. "In particolare - ha proseguito Rappa - occorre rinnovare gli ammortizzatori sociali, che scadono a marzo, in maniera omogenea e senza determinare una diversificazione per il sito di Napoli. Inoltre, va fermato l'atteggiamento provocatorio e irresponsabile dell'amministratore delegato La Morgia, che sta facendo il giro degli stabilimenti Whirlpool in Italia nel tentativo, non riuscito, di isolare i lavoratori di Napoli dal resto del gruppo promettendo investimenti e carichi di lavoro, a esclusione del sito partenopeo su cui dichiara di non essere in grado di garantire un'attività produttiva così come previsto dall'accordo del 2018".

(Segue)