Italia Markets close in 7 hrs 31 mins

WIIT: doppia acquisizione per rafforzarsi in Piemonte ed Emilia-Romagna

simone borghi

WIIT ha sottoscritto accordi per il progressivo acquisto del 100% delle quote rappresentative il capitale sociale di Etaeria, società del gruppo Kelyan provider di servizi cloud e cyber security, nonché per l’acquisto dell’azienda facente capo ad Aedera (gruppo Kelyan) provider di servizi e soluzioni informatiche per la digitalizzazione delle imprese erogati in modalità SAAS.

Gli accordi prevedono l’acquisto iniziale di una partecipazione di maggioranza del 60% del capitale sociale di Etaeria per un corrispettivo stimato al closing pari a circa 3,5 milioni di euro. All’esecuzione dell’acquisto delle quote di Etaeria è previsto inoltre il versamento di un acconto per l’acquisto del residuo 40%. In relazione ad Aedera, il corrispettivo stimato al closing è pari a circa,4 milioni oltre a componenti variabili di prezzo (earn out) per complessivi 0,9 milioni circa subordinate al raggiungimento di obiettivi di risultato nel periodo 2019-2022.

Alessandro Cozzi, CEO di WIIT, ha dichiarato: “Questa acquisizione è parte integrante della nostra strategia di crescita ed espansione sul mercato italiano e, dopo Adelante e Matika, ci permette di entrare in diretto contatto con 80 top customer di medie-grandi dimensioni che a valle dell’operazione verranno seguiti direttamente da WIIT. La perfetta complementarietà delle offerte permetterà al gruppo di fornire, in coerenza con la strategia di sviluppo, una gamma di servizi sempre più ampia ai clienti di Etaeria e allo stesso tempo di realizzare importanti sinergie di costo e commerciali e tecnologiche tra la business unit documentale di WIIT e l’Azienda Aedera. Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto che conferma sempre di più il posizionamento di leadership di WIIT sul mercato italiano e pone basi sempre più solide per lo sviluppo anche in mercati chiave europei”.