Italia markets close in 5 hours 24 minutes
  • FTSE MIB

    25.486,93
    +130,78 (+0,52%)
     
  • Dow Jones

    35.116,40
    +278,24 (+0,80%)
     
  • Nasdaq

    14.761,29
    +80,23 (+0,55%)
     
  • Nikkei 225

    27.584,08
    -57,75 (-0,21%)
     
  • Petrolio

    70,37
    -0,19 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    31.919,24
    -888,45 (-2,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,74
    -18,70 (-1,98%)
     
  • Oro

    1.816,80
    +2,70 (+0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1861
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • S&P 500

    4.423,15
    +35,99 (+0,82%)
     
  • HANG SENG

    26.426,55
    +231,73 (+0,88%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.149,24
    +31,29 (+0,76%)
     
  • EUR/GBP

    0,8508
    -0,0017 (-0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0726
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4859
    -0,0011 (-0,07%)
     

Wine (CNH): "Più che della carenza di chip, ci preoccupa quella di tubi e pneumatici"

·1 minuto per la lettura

Più che della carenza di chip, a preoccupare l’amministratore delegato di Cnh Industrial, Scott Wine è la carenza di tubi e pneumatici. Il produttore di trattori, camion e attrezzature per l'edilizia controllato dalla famiglia Agnelli, sta lottando per procurarsi pezzi di ricambio mentre l'economia globale si rimette in moto per soddisfare la domanda. Wine ha detto che i costi di spedizione sono aumentati e ci sono state altre carenze "che sono molto peggio per noi". "Pneumatici, tubi, su tutta la linea, abbiamo 63 fornitori che stanno impedendo ai nostri impianti di produrre", ha detto al Financial Times. "È come il gioco della talpa. La buona notizia è che la mia squadra è molto, molto brava a fare la talpa". "È la peggiore catena di approvvigionamento che ho visto nella mia carriera", ha aggiunto Wine al FT. CNH è stata in grado di comandare prezzi più alti per i trattori e le mietitrebbie nella prima metà dell'anno, compensando le sue difficoltà della catena di approvvigionamento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli