Italia markets close in 1 hour 31 minutes
  • FTSE MIB

    24.284,92
    +123,54 (+0,51%)
     
  • Dow Jones

    34.036,69
    -100,62 (-0,29%)
     
  • Nasdaq

    13.932,11
    -18,11 (-0,13%)
     
  • Nikkei 225

    29.188,17
    +679,62 (+2,38%)
     
  • Petrolio

    61,24
    -0,11 (-0,18%)
     
  • BTC-EUR

    45.389,85
    -1.021,96 (-2,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.268,49
    +25,44 (+2,05%)
     
  • Oro

    1.784,40
    -8,70 (-0,49%)
     
  • EUR/USD

    1,2032
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • S&P 500

    4.165,57
    -7,85 (-0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.755,34
    +133,42 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.003,85
    +27,44 (+0,69%)
     
  • EUR/GBP

    0,8687
    +0,0048 (+0,56%)
     
  • EUR/CHF

    1,1035
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,5049
    +0,0008 (+0,06%)
     

Wmf2021, apre la call per la 9a edizione della Competition

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·5 minuto per la lettura

Sono ufficialmente aperte le candidature per partecipare alla 9a edizione della Startup Competition più grande d’Italia organizzata e promossa dal Wmf, un’iniziativa divenuta negli anni un punto di riferimento per l’ecosistema innovativo italiano ed europeo che anche quest’anno si rivolge a startup, imprese e progetti innovativi con l’obiettivo di incentivarne la crescita e la visibilità sul mercato. La fase finale della Competition si terrà durante le tre giornate dell’edizione 2021 del Wmf, il più grande Festival sull’innovazione digitale e sociale che tornerà Rimini e online il 24, 25 e 26 giugno 2021, dopo le due edizioni nel 2020 con oltre 24.000 partecipanti online e più di 100 eventi realizzati dedicati al mondo dell’innovazione digitale e sociale.

La call della Startup Competition - che nel corso dell’ultima edizione ha registrato la partecipazione di oltre 700 startup - anche quest’anno si apre a startup e imprese - composte da singoli o in team - con progetti o idee innovative offrendo un ampio ventaglio di opportunità di business e networking. Alla chiusura della call, fissata per il 22 maggio, sei startup selezionate accederanno alla fase finale della competition e potranno sfidarsi Mainstage del Wmf per presentare il proprio pitch e la propria business idea davanti ai maggiori player del settore e all’intera platea. Le startup che saliranno sul palco saranno votate dal pubblico in collegamento e valutate da una giuria composta dai rappresentanti delle più rilevanti realtà dell’ecosistema innovativo, tra cui venture capital, investitori, partner corporate, stakeholder e le più importanti realtà aziendali. (VIDEO)

Come nelle precedenti edizioni - dove più di 150 tra partner e investitori hanno assegnato riconoscimenti per un valore complessivo di oltre 1,6 milioni di euro - anche quest’anno premi, percorsi di accelerazione e opportunità saranno messe a disposizione dai partner della Startup Competition, tra i quali figurano O12 factory, Ab Innovation Consulting, Almacube, Amazon Aws, Astra Incubator, Arxivar, Arter, Ban Firenze, Backtowork, Bocconi, 4 Innovation, Boost Heroes, Bp Cube, Carrefour, Cariplo Factory, Como Next, Cross Border Growth Capital, CrowdFundMe, Digital Magics, Digital On Things, Dock3-The Startup Lab, Dpixel, Engineering, Eureka Venture Sgr, Exelab, Eterna Capital, Fondazione Golinelli, Fondazione Social Venture Giordano dell’Amore, Gruppo Sapio, Grownnectia, Guanxi, Hubspot, H-Farm, I3P, Iag, Iban, Indaco Sgr, Innogest, Lazio Innova, Legacoop, LuissEnlabs, LVenture Group, MetaGroup, Macnil Gruppo Zucchetti, Mediaset Infinity, Metagroup, Nana Bianca, Ntt Data, Nuvolab, OVHcloud, Peekaboo Vision, Pelliconi, Plug and Play, Pranaventures, Qonto, Rds, San Marino Innovation, Seedble, SeedUp, Sella Lab, SiamoSoci Mamacrowd, Smartangle, Smart Geo Campus, StarBoost, Startup Wise Guys, The Hive, Tim WCap, Two Hundred, United Ventures, UniCredit Start Lab, Zanichelli Venture e Zephiro Investments.

“Ancor prima dell’apertura della call - spiega Cosmano Lombardo, chairman e ideatore del Wmf - abbiamo registrato più di 120 candidature per partecipare alla prossima Startup Competition: questo la dice lunga sul fermento che sta interessando l’ecosistema imprenditoriale italiano ed europeo, all’interno del quale da anni il Wmf opera in qualità di acceleratore di innovazione e di opportunità per la crescita di nuove idee e imprese. Quest’anno l’iniziativa si è ulteriormente arricchita grazie a nuovi partner d’eccellenza e alla creazione di un network internazionale dedicato alle startup che coinvolge più paesi europei. Nel solo mese di maggio, per la prima volta realizzeremo la Startup Competition del Wmf all’estero, in particolare in Croazia e in Serbia”.

Tutte le informazioni per partecipare alla Startup Competition, i materiali disponibili e i criteri di selezione nel dettaglio sono disponibili sulla pagina dedicata. Sono diverse le iniziative che il Wmf dedica al mondo startup italiano e internazionale. Con l’obiettivo di costruire un ecosistema di imprenditorialità globale e di tessere una rete di imprese, idee e progetti tra l’Italia e l’estero, nel mese di maggio 2021 il Wmf realizzerà due diverse competizioni per startup in Croazia e in Serbia. Queste competition si inseriscono all'interno del progetto dei Worldwide Events, l'international roadshow del Festival che toccherà 5 continenti e 12 Stati con eventi satellite per diffondere la cultura dell'innovazione, dell'imprenditorialità e del made in Italy in tutto il mondo.

Le opportunità per le startup saranno molteplici: le migliori candidate delle precedenti edizioni della Startup Competition parteciperanno ai Worldwide Events per presentarsi ai diversi mercati esteri, mentre le startup che risulteranno vincitrici di queste due gare europee avranno poi l’occasione di partecipare al Wmf2021 e di entrare così in contatto con il mercato italiano, gli investitori e i partner del Festival.

I progetti candidati che non accederanno alla fase finale avranno comunque la possibilità di partecipare al Wmf grazie alla Sala Startup, un vero e proprio evento verticale dedicato all’imprenditorialità: nella passata edizione, la Sala ha accolto 36 startup e gli stakeholder presenti hanno messo in palio più di 40 premi in prodotti e servizi per un valore di oltre 90.000 euro. Visibilità e tante opportunità di business e networking anche all’interno dello Startup District, un’area espositiva interamente dedicata alle startup che nella passata edizione ha accolto oltre 100 stand online, consentendo agli espositori di presentarsi ai numerosi investitori, sponsor e business partner presenti al Festival attraverso meeting privati e video-conference.

Inoltre, con l’obiettivo di incentivare la cultura dell’imprenditorialità e dell’innovazione anche tra i più giovani, anche quest’anno il Wmf propone la Startup Competition Young, la competizione dedicata a studenti e ai giovani under 22 con in mente idee innovative da trasformare in nuove realtà imprenditoriali. Nel corso della precedente edizione sono stati coinvolti oltre 260 studenti e sono state raccolte più di 100 application: i finalisti, che hanno avuto l’opportunità di presentare il proprio pitch all’interno della Sala Startup del Festival, hanno vinto premi messi in palio da alcuni dei partner dell’iniziativa tra cui Iban, Amazon Web Services e The Hive.

È possibile inviare la propria candidatura per la Startup Competition Young entro il 12 maggio 2021: tutte le informazioni sono consultabili all’indirizzo www.webmarketingfestival.it/startup-competition-young/.