Italia markets closed

WordLift si espande e porta l'AI nella SEO di tutti i siti web

Pmz

Milano, 11 feb. (askanews) - Espandersi fuori dall'ecosistema Wordpress per raggiungere tutti i siti web. WordLift, la startup italiana che ha sviluppato l'omonimo strumento SEO basato sull'intelligenza artificiale, ha annunciato la nascita di WordLift Next Generation, il progetto di implementazione che porterà la tecnologia Agentive SEO del tool a qualsiasi sistema di gestione dei contenuti.

Il progetto verrà sviluppato insieme ai suoi partner Redlink GmbH, SalzburgerLand Tourismus GmbH e l'Università di Innsbruck, grazie al sostegno finanziario di Eurostars H2020, il programma promosso dall'Unione Europea che supporta attività di ricerca e PMI innovative.

WordLift NG fa parte di un piano di finanziamenti stanziati dall'UE per rendere più competitive le aziende europee attraverso strumenti basati su un'Intelligenza Artificiale umanocentrica, al servizio dei business e delle persone.

"L'intelligenza artificiale sta plasmando il mondo online, con enormi investimenti del GAFAM (Google, Apple, Facebook, Amazon e Microsoft). WordLift ha portato con successo queste tecnologie a creatori di contenuti di medie e piccole dimensioni, alle PMI e agli editori in tutto il mondo che utilizzano WordPress" ha dichiarato Andrea Volpini, CEO di WordLift. "È arrivato il momento di espandersi al di fuori dell'ecosistema WordPress, aggiungendo nuovi servizi come la ricerca semantica, i consigli per il miglioramento dei contenuti e le interfacce utente conversazionali per l'Assistente Google e Alexa allo scopo di aiutare questo segmento di mercato a rimanere competitivo". Il progetto è iniziato ufficialmente l'1 febbraio 2020 e sarà completato entro 36 mesi.