Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.489,18
    +211,61 (+0,81%)
     
  • Dow Jones

    35.294,76
    +382,20 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.897,34
    +73,91 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    29.068,63
    +517,70 (+1,81%)
     
  • Petrolio

    82,66
    +1,35 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    53.092,72
    +1.839,57 (+3,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,06
    +57,32 (+4,07%)
     
  • Oro

    1.768,10
    -29,80 (-1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1606
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.471,37
    +33,11 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    25.330,96
    +368,37 (+1,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,91
    +33,85 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0041 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0701
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4344
    +0,0001 (+0,01%)
     

World cleanup day 2021, al via le pulizie d'autunno nelle nostre città

·2 minuto per la lettura

Una giornata, o per i più volenterosi un week-end per pulire la propria città, il proprio quartiere, litorale, spiaggia, bosco.

È così che è pensata la giornata delle pulizie mondiale, più conosciuta come World cleanup day che da quattro anni mobilita i cittadini di tutto il mondo armati da un grande senso civico e dalla voglia condivisa di vivere in spazi puliti. Nel video qui sopra le testimonianze da Roma e da Alexandra in Sudafrica.

Come partecipare al World Cleanup Day 2021

C'è ancora qualche ora per organizzare un'azione positiva. I più motivati possono compilare una scheda di registrazione e organizzare un'azione di pulizia invitando i cittadini, le associazioni e gli enti ad unirsi all'azione di pulizia e a usare l'applicazione World Cleanup per mappare i rifiuti della tua città. Scarica l'app Trashout e inizia a mappare i rifiuti illegali o aggiungi l'azione di pulizia alla mappa delle azioni.

Visto che il tempo quest'anno è veramente poco, si può tenere a mente l'appuntamento per il 2022 e per quest'anno si può prendere parte all'azione partecipando ad una delle azioni organizzate tra il 18 e il 19 settembre.

Come è nato il World Cleanup Day

L'ininiziativa è partita nel 2018 grazie a una rete di Ong di vari paesi. Per un giorno, milioni di volontari sono mobilitati per azioni di pulizia del proprio territorio.

Nella prima edizione quasi 18 milioni di persone di 157 paesi si sono attivati contro il problema della spazzatura globale, raccogliendo 88.500 tonnellate di rifiuti, pari quasi a 9 Torri Eiffel. Singoli cittadini, associazioni, amministrazioni locali, aziende, sono invitati in occasione della Giornata ad organizzare un intervento di pulizia.

Nel 2020, anno del covid, più di 15 milioni di persone di 179 paesi hanno partecipato all'azione.

La Giornata della pulizia del mondo trae ispirazione da un'iniziativa partita nel 2008 in Estonia, Let's Do It.

L'esempio dei volontari estoni che per un giorno ripulivano le loro città dai rifiuti abbandonati ha fatto scuola, e si è diffuso in altri paesi. Nel 2018, tutte le iniziative nazionali sono state collegate nel World Cleanup Day.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli