Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.443,28
    -57,40 (-0,18%)
     
  • Nasdaq

    11.537,46
    -70,16 (-0,60%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0586
    +0,0028 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    19.658,98
    -526,88 (-2,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    453,99
    -7,80 (-1,69%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.901,20
    -10,54 (-0,27%)
     

Zelensky dice che parlerà con Putin solo senza intermediari

Il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky parla durante una conferenza stampa con il primo ministro canadese Justin Trudeau

DAVOS, SVIZZERA (Reuters) - Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha detto di essere disposto a parlare direttamente con Vladimir Putin e non tramite intermediari.

Zelensky ha aggiunto che se il presidente russo "comprende la realtà" c'è la possibilità di trovare una via d'uscita diplomatica al conflitto.

Il presidente ucraino, parlando al pubblico del World Economic Forum di Davos, ha anche detto che Kiev combatterà fino a quando non avrà recuperato tutto il territorio del Paese.

Il presidente ucraino ha detto che Mosca dovrebbe ritirare le truppe fino alle linee di confine in vigore prima che la Russia iniziasse l'invasione il 24 febbraio.

"Questo potrebbe essere un primo passo verso i colloqui", ha detto, aggiungendo che la Russia sta giocando a prendersi tempo nei colloqui con l'Ucraina.

(Tradotto da Michela Piersimoni, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli