Italia Markets close in 6 hrs 16 mins

Zeman e il calcio femminile: "In Italia le donne stanno in cucina"

Zdenek Zeman a Coverciano per il premio "Panchina D'Oro" (Gabriele Maltinti/Getty Images)

Zdenek Zeman non è nuovo a polemiche innescate dalle sue dichiarazioni ai media. Le ultime arrivano direttamente da Coverciano, dove il tecnico boemo si è recato per partecipare alla cerimonia di consegna del premio “Panchina d’Oro”.

L’ex mister di Roma e Lazio, parlando di calcio giocato e della situazione attuale dei vari club, ha commentato anche la crescita esponenziale del calcio femminile nell'ultimo periodo, concedendosi però qualche battuta poco felice.

LEGGI ANCHE: Zeman: "I rigori di Juve-Fiorentina si possono dare”

"Il calcio femminile è in grande sviluppo in Italia, anche per la partecipazione ai Mondiali, speriamo vada sempre più avanti - ha affermato Zeman - Perché sta esplodendo solo ora? Beh, penso che in Italia abbia tanti problemi già il calcio maschile. Serie B e Serie C hanno grossi problemi, le donne di solito venivano sempre dietro nel calcio: vedremo se riusciranno a fare un altro passo avanti. È una questione di cultura? Anche, di solito le donne in Italia stanno in cucina. Se è grave ciò che ho detto? Non so se è grave, certo è che i maschi devono mangiare".

LEGGI ANCHE: Calcio, Sara Gama: non lo stesso stipendio ma le stesse tutele

Le parole pronunciate dall’ex allenatore hanno scatenato la dura reazione di molte donne di sport e non solo. Sui social è bufera, con migliaia di commenti e di post contro Zeman.

Il tecnico ha poi precisato che la sua battuta voleva essere un elogio al movimento femminile e che la frase estrapolata e riportata da alcuni media e dal web faceva parte di un ragionamento ben più ampio e che molti hanno male interpretato. Le polemiche, però, non sembrano placarsi.

GUARDA ANCHE - Quiz, 5 domande sulla Coppa Italia