Italia markets open in 4 hours 36 minutes
  • Dow Jones

    33.823,45
    -210,22 (-0,62%)
     
  • Nasdaq

    14.161,35
    +121,67 (+0,87%)
     
  • Nikkei 225

    29.108,75
    +90,42 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1918
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    31.346,00
    -1.434,14 (-4,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    926,48
    -43,39 (-4,47%)
     
  • HANG SENG

    28.754,95
    +196,36 (+0,69%)
     
  • S&P 500

    4.221,86
    -1,84 (-0,04%)
     

De Zerbi dice addio al Sassuolo: "Scelta sofferta"

·1 minuto per la lettura

Roberto De Zerbi dice addio al Sassuolo. Il tecnico dei neroverdi ha confermato, dopo la vittoria in casa del Parma per 3-1, che andrà a via a fine stagione. "Prima della partita contro il Genoa ho parlato con la società e con i giocatori e ho comunicato loro che ho deciso di andare via. È una scelta soffertissima perché non sono contento, lo faccio prevalentemente con il cervello perché non penso di poter io dare di più a questa squadra", ha detto De Zerbi ai microfoni di Sky Sport.

"Penso che abbiamo toccato il massimo -ha aggiunto- e magari se verrà un allenatore con la stessa squadra potrà fare meglio, non è detto che si faccia solo peggio. Ma dopo 3 anni di mia gestione martellante, essendo sempre esigente al massimo, parlando anche con la società, perché rimarrò sempre riconoscente, anche nei confronti dei giocatori...sono un professionista e devo portare risultati. Credo che abbiamo toccato l’apice sotto tutti i punti di vista, oggi entrare tra le prime 7 vuol dire scavalcare le corazzate, per due anni stare all’ottavo posto in questo modo...di più non penso che avrei potuto dare a questa squadra".

Sul suo futuro, De Zerbi si è limitato a dire: "Ho iniziato a considerare altre squadre nel momento in cui ho fatto questa valutazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli