Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    51.916,33
    -441,59 (-0,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8663
    -0,0020 (-0,23%)
     
  • EUR/CHF

    1,1018
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4981
    -0,0028 (-0,19%)
     

Ermal Meta si sfoga così: "Zio, stasera ti vedrò cantare?". "No, anche stasera canto tardissimo"

Adalgisa Marrocco
·Contributor HuffPost Italia
·1 minuto per la lettura
- (Photo: ansa - twitter)
- (Photo: ansa - twitter)

“Pronto zio Ermal, stasera ti vedrò cantare?”, chiede la nipotina. E lo zio Ermal Meta, in gara a Sanremo 2021, risponde: “No amore, anche stasera canto tardissimo e tu a quell’ora starai già dormendo.” Dunque: “Allora ti sogno, zio”. A twittare la conversazione è lo stesso artista: per qualche utente il post sarebbe un modo per lamentare indirettamente l’orario inoltrato della propria esibizione.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Ieri alle ore 00:50, in attesa della propria esibizione nella serata dedicata alle cover, Ermal Meta aveva scritto via Twitter: “Ci siete?? Dai manca solo un’ora!!!”

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.