Italia Markets close in 54 mins

Zona euro, crescita prestiti accelera a ottobre - Bce

Il logo della Banca centrale europea (Bce) presso il quartier generale di Francoforte, Germania.

FRANCOFORTE (Reuters) - I prestiti bancari alle imprese della zona euro sono aumentati ad ottobre dopo il calo del mese precedente, suggerendo che le banche continuano ad erogare credito anche se a un ritmo più lento.

Lo dicono i dati odierni della Banca centrale europea.

Nella speranza di arrestare il persistente rallentamento economico, la Bce ha approvato a settembre un nuovo programma di stimolo in parte rivolto alle banche in modo che continuino a fornire credito all'economia reale anche se la tanto attesa ripresa non dovesse concretizzarsi.

La crescita dei prestiti alle imprese è salita al 3,8% in ottobre a fronte del 3,6% di settembre, rimanendo comunque al di sotto dei livelli registrati all'inizio dell'anno.

La crescita dei prestiti alle famiglie è accelerata al 3,5% in ottobre dal 3,4% di settembre, la lettura massima dall'inizio del 2009.

Il tasso di crescita annuale della massa monetaria M3, che spesso funge da indicatore delle attività future, si è mantenuto stabile al 5,6%, superando le aspettative del 5,5%.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia