Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.513,81
    -751,56 (-2,19%)
     
  • Nasdaq

    13.408,50
    -360,42 (-2,62%)
     
  • Nikkei 225

    27.588,37
    +66,11 (+0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,1328
    -0,0027 (-0,24%)
     
  • BTC-EUR

    31.689,84
    +443,25 (+1,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    815,28
    +4,68 (+0,58%)
     
  • HANG SENG

    24.656,46
    -309,09 (-1,24%)
     
  • S&P 500

    4.286,81
    -111,13 (-2,53%)
     

Zona euro, "gobba" inflazione vicina a picco, calo in 2022 -Lagarde

·1 minuto per la lettura
Le bandiere dell'Unione europea sventolano fuori dalla sede della Commissione Ue

FRANCOFORTE (Reuters) - Si continua a ritenere che l'inflazione sia di natura temporanea e potrebbe aver già raggiunto il picco, iniziando presto una flessione che durerà fino al prossimo anno.

È quanto affermato dalla presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde.

"Vedo un profilo dell'inflazione simile a una gobba", ha detto Lagarde durante l'evento Reuters Next. "E una gobba alla fine scende".

"Crediamo fermamente, e io sono fiduciosa, che l'inflazione scenderà nel 2022", ha affermato.

I commenti di Lagarde giungono dopo che lo scorso mese l'inflazione nei 19 Paesi che condividono l'euro è salita ai massimi record del 4,9%, più del doppio del target Bce del 2%, e gli indicatori suggeriscono che il dato tornerà al di sotto di tale soglia solamente a 2022 inoltrato, nella migliore delle ipotesi.

L'alta inflazione probabilmente complicherà il cruciale meeting della Bce del 16 dicembre, in cui i banchieri centrali metteranno quasi certamente fine al programma di stimolo emergenziale da 1.850 miliardi di euro, valutando allo stesso tempo di incrementare altre misure di sostegno per colmare il vuoto.

Sebbene le 'colombe', che rappresentano la maggioranza, chiedano ampio sostegno anche al di là delle misure emergenziali, il rischio che l'inflazione resti al di sopra del target darà probabilmente una spinta ai consiglieri più conservatori che vogliono che la Bce ridimensioni almeno un po' le misure di supporto.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Antonella Cinelli, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli